Primavera LIVE: Torino-Genoa 2-1

Primavera LIVE: Torino-Genoa 2-1

Campionato Primavera, 7° giornata / Segui e commenta le emozioni di Torino-Genoa su TN

Diretta Primavera Torino-Genoa

Brutta partita al “Don Mosso”, ma i tre punti vanno al Torino: la Longo-band vince in rimonta con Debeljuh e Candellone e si rilancia ulteriormente in classifica. Per il momento da Venaria è tutto, vi rimandiamo ai contenuti del post-partita!

45+4 FINISCE QUI!!! IL TORINO BATTE IL GENOA 2-1 E SI GUADAGNA TRE PUNTI PESANTISSIMI

45’+2: Carissoni ferma bene Matarese e Piccoli si guadagna un’altra, preziosissima punizione. IL Torino vede la vittoria

45’+1 Quattro i minuti di recupero. Intanto il Torino può gestire un’altra punizione

45’Genoa avanti, si salva Mantovani di testa; poi Debeljuh si prende un fallo prezioso a metà campo

43′ Cambio Torino: fuori Candellone, dentro Martino. Un attaccante per un altro

42′ Il Genoa mette un pallone dentro, ma Zaccagno è sicuro e la fa sua senza problemi

41′ Occhio salla reazione del Genoa, che si riversa nella metà campo granata: Ghiglione è fermato per fuorigioco

39′ Un cambio per parte: nel Torino esce Edera ed entra un difensore, Benedetti, con Longo che passa alla difesa a cinque; nel Genoa, fuori Panico per Chicchiarelli

38′ DEBELJUH, DI POCO FUORI!! IL croato batte bene la punizione, che finisce fuori di un soffio

37′ Prova Edera col sinistro, c’è un fallo di mani: sarà punizone per il Torino. Intanto nel Genoa è uscito Ricozzi ed è entrato Matarese

36′ Punizione per il Torino, passato in vantaggio, dalla sinistra. Batte Zenuni, troppo sul portiere

33′ Passano in vantaggio i granata al termine di una azione convulsa in area genoana: la prende di testa Osei, poi Scannapieco che però non rinvia, allora Osei di nuovo di testa riesce a servire Candellone, che da pochi passi fa secco Sommariva!! 2-1 TORO

33′ GOOOOOOL TOROOOOOO!!! IN RETE CANDELLONE!!!!

31′ Carisson chiude un’ottima diagonale: fosse passato questo pallone, Panico si sarebbe involato in porta.

30′ Auriletto prova a lanciare Procopio sulla sinistra. la misura è del tutto sbagliata. Palla sul fondo

28′ Batte lo stesso Edera, male: di fatto la punizione è un passaggio al portiere

27′ Edera fermato con un fallo. Sarà punizione per il Torino

26′ Corner Toro: pallone lungo, raccolto da Auriletto, che prova il tiro-cross ma Sommariva è attento

25′ Batte Edera dalla bandierina, testa di Mantovani sul primo palo, palla  sul fondo. Sempre 0-0

25′ Cross di Procopio, mette fuori la difesa, Piccoli ci prova: al termine di uno strano flipper la palla termina in corner

24′ Zenuni prova il filtrante per Candellone, ma i due non si intendono. Pallone per Sommariva

22′ Primo cambio Genoa: dentro Piscopo per Corsinelli

20′ Nulla di fatto dal corner, Debeljuh non ci arriva e il pallone esce sul fondo dall’altra parte. Poco dopo ci prova il croato da fuori: palla ancora sul fondo

20′ Candellone è lanciato in profondità, con un guizzo si salva Scannapieco, ma sarà angolo per il Toro

18′ Contrasto a metà campo tra Embalò e debeljuh, il croato resta a terra ma per l’arbitro è tutto regolare. Poi Panico, sportivamente, mette il pallone fuori

17′ OCCHIO AL GENOA… il corner è battuto forte e teso ma nessuno ci arriva, Panico prova a rimetterla al centro ma si salva il Toro

17′ Punizione per il Genoa: Samb Falou spizza, Embalò si guadagna un corner

15′ Edera parte palla al piede, non vede Carissoni libero sulla destra e alla fine perde il pallone. IL Genoa prova a ripartire e un cross si perde sul fondo. Si alzano i ritmi

12′ Manovra il Torino, poi Debeljuh è fermato al limite dell’area. IL Genoa prova a ripartire, ma Mantovani ferma tutto in fallo laterale

10′ Nulla di fatto, il Genoa respinge

9′ Mantovani ferma Samb Falou in area, per l’arbitro è tutto regolare; sul ribaltamento di fronte è Piccoli ad essere fermato, e per l’arbitro è fallo. Il Torino può mettere un pallone in area

8′ Giallo per Panico, autore di un fallo un po’ gratuito su Carissoni in fase offensiva

7′ Procopio lancia Debeljuh, ma il croato è fermato in area di rigore

6′ Giro palla del Torino, alla fine Carissoni compie un altro insolito errore sbagliando il passaggio per Edera

4′ Candellone parte a sinistra, è fermato dagli avversari, ma caparbiamente si guadagna un calcio d’angolo

2′ Edera scivola mentre batte e trova solo la barriera. Si salva il Genoa

2′ Punizione per il Torino: Candellone fermato con un fallo al linite dell’area. Palla buona per il mancino di Edera

1′ Rischia qualcosa Piccoli con un retropassaggio azzardato: Zaccagno è pronto e rinvia

1′ E’ partito il secondo tempo di Torino-Genoa: si riparte dall’1-1

—————————————-

45’+1 Fine primo tempo a Venaria: il punteggio è sostanzialmente giusto. 1-1 tra due squadre che non hanno proposto oggi grandi spunti. La qualità delle due squadre fa attendere una bella ripresa

12202439_10207023492777415_1680389673_n

45′ GOOOOOL TOROOOOO! DEBELJUH NON SI FA PREGARE E DAL DISCHETTO SPIAZZA IL PORTIERE! 1-1 A VENARIA

45′ RIGORE PER IL TORINO!!! SCANNAPIECO FERMA EDERA, PER GUCCINI DI ALBANO LAZIALE E’ MASSIMA PUNIZIONE PER IL TORINO

44′ Il gioco riprende dopo le cure mediche per Ghiglione. Samb Falou prova il tiro in porta, ma è chiuso da Mantovani

43′ Giallo per Osei, autore di un fallo a centrocampo su Ghiglione

42′ Debeljuh lanciato in avanti, ma la difesa genoana è attenta e Sommariva la fa sua

41′ Samb Falou la tocca di nuovo con la mano, l’arbitro non fischia tra le urla del pubblico; poi Zaccagno esce su Panico e subisce fallo. Sarà punizione per il portiere originario di Padova

40′ Piccoli serve Candellone in area, ma l’attaccante non riesce a controllare. Molte imprecisioni tecniche, finora, per il Torino

39′ Nulla di fatto dalla bandierina

39′ Edera si guadagna un corner. Sarà angolo per il Torino

37′ Osei subisce fallo sulla sua trequarti e resta un po’ a terra rialzandosi dopo qualche secondo, un po’ dolorante. Palla al Torino, ma Auriletto calibra male il passaggio. Rimessa per il Genoa

36′ Fermato Edera: il talentino granata per ora non è riuscito a fare la differenza. Sul ribaltamento di fonte ci prova Ghiglione, palla alta sopra la traversa

34′ Prova il Torino, un po’ macchinosamente, a sviluppare gioco a sinistra; poi Debeljuh prova a cambiare tutto, ma Carissoni non controlla il pallone che finisce fuori

32′ Punizione dalla sinistra per il Torino: batte Edera, ma troppo sul portiere. Blocca Sommariva

31′ Fischiato un fuorigioco a Panico. Il Torino non riesce ad alzare il ritmo al momento

28′ Ghiglione mette i brividi al Torino saltandone tre, ma poi sbaglia il suggerimento per Fassone: palla sul fondo

26′ Ottima azione del Torino, che dopo una serie di passaggi libera Carissoni per il cross. IL terzino però spreca tutto sballando il traversone

24′ Il Torino prova a sviluppare gioco, ma il Genoa per ora si dimostra molto solido e non concede nulla

22′ Lotta Zenuni, ma tcon troppo vigore a giudizio dell’arbitro. Punizione per il Genoa

21′ Punizione per il Genoa, battuta assolutamente male da Ricozzi

19′ Edera ci prova con il sinistro da fuori: alle stelle

15′ Impreciso il Torino al momento, i granata hanno difficoltà a costruire azioni ben congegnate. Ora viene fischiato un fallo a Debeljuh sulla linea laterale

13′ Prova a reagire il Toro: sulla sinistra l’asse Zenuni-Procopio produce un cross, respinto dai genoani

12182373_10207023378574560_687194043_n

11′ Il Genoa va in vantaggio su un’azione contestata: sugli sviluppi di un corner la difesa granata si ferma per un mani di Samb Falou, ma l’arbitro non fischia e Ierardi appoggia in rete di testa. 0-1 GENOA

11′ RETE DEL GENOA: HA SEGNATO IERARDI

10′ Prova ad accendersi Edera sulla destra: uno-due con Candellone e cross respinto, poi l’azione si conclude con un tiro di Piccoli parato da Sommariva

9′ Candellone si inserisce in area di rigore, ma è fermato da Scannapieco prima e Sommariva poi. Rinvio per il portiere ligure

8′ Alza il baricentro il Toro; Piccoli è impreciso e perde il pallone, poi lo riconquista e fa ricominciare il giro palla

6′ OCCASIONE TORO! Da corner Mantovani svetta di testa, Sommariva deve volare per alzare il pallone sopra la traversa!

4′ Prova a ripartire il Torino; Carissoni spinge a destra, si guadagna rimessa laterale. Poi la difesa genoana spazza

2′ PERICOLO GENOA! Verticalizza Mahrous per Panico il quale cerca Ghiglione: il tiro di prima dell’attaccante è respinto da Zaccagno, poi sulla ribattuta la difesa granata mette in corner… Dalla bandierina, nulla di fatto

1′ Partiti!

12188410_10207023313452932_1993152448_n

——————————

14.28 Le squadre entrano in campo: sarà il Genoa a far rotolare il primo pallone

14.23 Le squadre hanno ultimato il riscaldamento e a breve entreranno in campo. Giornata assolata e temperatura mite, questo pomeriggio a Venaria

14:05 Queste le formazioni ufficiali dell’incontro: Longo schiera i titolari, con l’unica sorpresa di Gianluca Piccoli a centrocampo insieme all’insostituibile Evans Osei. Il tecnico rossoblù Stellini punta invece tutto sui talentini Ghiglione e Panico.

TORINO-GENOA 2-1

Marcatori: pt 11′ Ierardi (G), 45′ Debeljuh (T); st 33′ Candellone (T)

TORINO (4-2-4): Zaccagno; Carissoni, Auriletto, Mantovani, Procopio; Osei, Piccoli; Edera, Debeljuh, Candellone, Zenuni. A disposizione: Cucchietti, Stanghellini, Benedetti, Morello, Origlio, Curti, Tindo, Berardi, Bortoluz, Martino, Geraci, Kobon. Allenatore: Moreno Longo

GENOA: (4-3-1-2):Sommariva, Ierardi, Scannapieco, Embalò, Mahrous; Ricozzi, Corsinelli, Fassone, Samb Falou, Ghiglione, Panico. A disposizione: Bellussi, Parente, Delli Carri, Capotos, Palesi, Quaini, Piscopo, Matarese, Benedetti, Chicchiarelli, Faccioli. Allenatore: Cristian Stellini

Arbitro: Guccini di Albano Laziale Note: ammoniti: pt 43′ Osei (T), 45′ Scannapieco (G); st 8′ Panico (G)

Eccoci collegati dal “Don Mosso” di Venaria, sede abituale delle partite interne della Primavera del Torino FC, dove alle 14.30 i granata scenderanno in campo contro il Genoa nella gara valida per la 7° giornata del Campionato Primavera. I grifoncini del tecnico Cristian Stellini si trovano staccati di tre punti dai granata, che dopo la vittoria di settimana scorsa sul campo del Modena hanno agganciato il quinto posto.

La partita è da vincere per i granata di Longo, che devono continuare la loro rincorsa verso le prime due posizioni, lontane cinque punti, occupate da Fiorentina e Virtus Entella (prime a pari punti, a quota 16). Dopo questa partita, ma solo dopo, sarà il tempo di preparare la trasferta inglese. Mercoledì infatti Mantovani e compagni voleranno a Middlesbrough per affrontare – giovedì 6 novembre – la locale formazione Under 19 nella bella cornice del Riverside Stadium per il secondo turno d Youth League.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy