Primavera LIVE: Torino – Spezia 1-1

Primavera LIVE: Torino – Spezia 1-1

Campionato Primavera, 21° giornata / Segui e commenta con noi le emozioni di questa gara importantissima dei ragazzi di Longo

45’+ 3 FINISCE QUI A VENARIA. 1-1 TRA TORINO E SPEZIA, I GRANATA SI FANNO RAGGIUNGERE NEL FINALE È PER LA QUALIFICAZIONE DIRETTA ALLE FINL EIGHT TUTTO RINVIATO ALELE ULTIME CINQUE GIORNATE

45’+2 Punizione Toro dai venti metri, ma il tentativo di Danza è una telefonata per il portiere 

44′ Ora lo Spezia prova a vincerla. Angolo teso di Russo, Zaccagno ci mette i pugni

43′ PAREGGIO DELLO SPESIA. IN RETE IL DIFENSORE CECCARONI CHE TROVA LA DEVIZIONE VINCENTE SU PALLA INATTIVA. 1-1 A VENARIA

41′ Ardellahi mette un pallone dentro: troppo lungo, termina sul fondo. longo predica massima attenzione; il Toro vede tre punti pesantissimi 

39′ Vignali pericoloso, ma per fortuna calcia debolmente in porta quando avrebbe potuto servire Paccagnini

38′ Il Toro ora punta chiaramente ad arrivare al novantesimo. Ora Morra si guadagna una bella punizione. Batte Edera (entrato pochi secondi fa per un Rosso acciaccato, ma nessun granata trova la deviazione vinente

35′ Rosso si procura una punizione preziosissima nei pressi della bandierina sinistra. È lui a mettere dentro, svetta Bonifazi ma la palla è sul fondo di poco!

33′ Prova a fare male lo Spezia, al termine di un’azione confusa un destro strozzato di Russo è bloccato da Zaccagno

32′ Ammonito lo spezzino Nattiore, per un fallo a metà campo su Dalmasso

31′ Si fa rivedere il Toro in area avversaria, ma il tentativo di Thiao è facilmente neutralizzato da Sampo

29′ Muro Toro su un’altra punizione dalla trequarti per lo Spezia

27′ Prova la bomba di destro Ardellahi da fuori, alta sulla traversa. Secondo cambio di Longo: esce un affaticato Montefalcone, dentro Dalmasso che occuoera la posizione di terzino destro

26′ Batte male Antezza, si difende bene il Toro. poco spettacolo, come forse avrete capito, in questa fase 

25′ Montefalcone fa fallo a destra e lo Soezia può mettere dentro un altro pallone 

22′ Prova a mettere dentro un pallone lo Spezia, mette fuori il Toro; i granata si difendono bene anche sul calcio d’angolo seguente

19′ Secondo cambio Spezia: dentro Maggire, fuori Bastoni

18′ angolo Toro: schema di Longo, ma lo Spesia respinge, arriva Danza di gran carriera ma il destro è strozzato

15′ Primo cambio di Longo: esce un Lescano sottotono, entra Proia che va a rinforzare il centrocampo: Longo passa al 4-3-3, con Zenuni e Rosso a supportare Morra come un’unica punta

13′ Lescano lancia Rosso, che va via secco ad Ardullahi, ma il traversone è troppo sul portiere: blocca Sampo

11′ Montefalcone limita bene Cauz a destra. Non succede molto in questa fase, partita molto maschia e le squadre si contendono il possesso del pallone a centrocampo 

7′ Primo cambio Spezia: dentro Paccagnini per Miocchi, un attaccante per un altro

4′ Che brivido Spezia: Bastoni se ne va a sinistra, il traversone è pericolosissimo e ci mette una pezza Bonifazi

2′ Punizne per il Torino dai venticinque metri: Danza batte abbastanza male e nulla di fatto

1′ Partita la ripresa! Il Toro deve difendere questo preziosissimo vantaggio

————–

45+1 Termina il primo tempo: Toro in vantaggio sullo Spoesia, rete di Rosso. Primo tempo combattuto e con poche occasione, Toro fin qui attentissimo dietro. A risentirci per la ripresa

45′ Cosa stava venendo a Vignali! Mezza rovesciata di prima intenzione da punizione che termina per un soffio a lato, a Zaccagno battuto!

43′ Gioca palla a terra lo Spezia, Antezza prova a inserirsi in area, Danza lo limita benissimo 

40′ Ancora Spezia: la punta Miocchi, sostituto di Umar Sadiq, si guadagna un corner: Zaccagno con coraggio ci mette i pugni

39′ Punizione dai venti metri per il Toro: Danza invece della conclusione prova un improbabile filtrante, che termina sul fondo

37′ Velocissimo Ardullahi lascia sul posto Troiani a sinistra e mette dentro, ci mette una pezza Danza

34′ Ora si sono invertiti i ruoli, è il Too che prova a pungere in ripartenza: Morra si guadagna un corner, dalla bandierina va Rosso, la traiettoria è pericolosissima ma lo Sezia in qualche modo si salva 

32′ Spinge ancora lo Spezia, che ha avuto una buona reazione dopo il vantaggio granata. I liguri si conquistano un paio di corner, alla fine Vignali commette fallo da dietro si becca il giallo

30′ Situazione confusa sull’out  di detra, alla fine l’arbitro fischia punizione allo Spezia. Mette dentro Russo, la difesa granata si rifugia in corner e poi mette ancora fuori

28′ Morra tenta il destro da fuori, Lescano tenta di deviare ma commette fallo

24′ Schema su corner applicato alla perfezione dal Torino: angolo battuto rasoterra da Danza, veli di Bonifazi e Thiao e sinistro incrociato di prima intenzione nell’angolino di Rosso! 1-0 TORO

24′ GOOOOL DEL TOROOOOOOO, GOOOOOL DI SIMONE ROSSOOO 

22′ Danza mette dentro una punizione dalla trequarti, la difesa dello Spezia mette fuori

19′ Rete annullata al Toro! Morra va a disturbare il rinvio di Sampo, conquista palla e mette dentro, ma a giudizio del guardalinee la sua azione non è pulita

17′ Occho allo Spezia! Vignali stavolta prende alle spalle Montefalcone e prova a mettere dentro, si salva in corner Mantovani. Dalla bandierina, un altro gran pericolo: Terminello impatta a botta sicura, palla fuori di un soffio

15′ Prova il filtrante il centrocampista spezzino Antezza, la difesa Toro controlla senza problemi 

14′ Se ne va Rosso a sinistra, salta l’uomo e crossa: Sampo fa sua la sfera 

11′ Attento su Vignai anche Montefalcone. Intensità alta del match, l’approccio di entrambe le squadre è stato ottimo

10′ Prova a lanciarsi da solo lo spezzino Vignali, Mantovani lo ferma e guadagna anche il rinvio dal fondo

8′ Ripartenza Toro dopo un calcio di punizione per lo Spezia: Morra fa correre Rosso che viene limitato in fallo laterale da Cauz

6′ Bravo Morra in fase difensiva: il centravanti ripiega, tampona e si guadagna la rimessa laterale. Il Toro può manovrare, lo Spezia aspetta e riparte: questo il canovaccio dell’incontro per queste battute iniziali 

4′ Ancora pericoloso il Toro! Zenuni viene liberato benissimo da un tacco di Morra, mette in mezzo un traversone teso e la difesa ligure si salva in corner! Dalla bandierina però nulla di fatto

2′ Subito pericoloso il Toro! Danza serve Lescano in area, che dopo un paio di rimpalli riesce a centrare per Rosso: l’esterno granata però è anticipato all’ultimo da Cauz, il capitano dello Spezia

1′ Partiti! Calcio d’inizio per il Torino

Le squadre sono entrate in campo e si stanno scambiando i convenevoli. Tutto pronto per il calcio d’inizio di questa importantissima sfida

Presenti anche Mattia Aramu e Vittorio Parigini,nper osservare dal vivo la loro ex squadra. Il giocatore del Trapani siede in tribuna al fianco di Giovanni Graziano, il fuoriquota escluso oggi da Moreno Longo.

TORINO – SPEZIA

Marcatori:

TORINO (4-2-4): Zaccagno; Troiani, Bonifazi, Mantovani, Montefalcone (st 28′ Dalmasso), Thiao, Danza; Zenuni, Morra, Lescano (15′ St Proia), Rosso (39’st Edera). A disposizione: Bambino, Pinton, Fissore, Procopio, Lenoci, Debeljuh, Candellone, Sallustio, Martino. Allenatore: Moreno Longo

SPEZIA (3-5-2): Sampo; Ardullahi, Ceccaromi, Terminello, Crocchianti, Cauz; Antezza, Russo, Vignali; Bastoni (19′ St Maggiore), Miocchi (7′ St Paccagnini). A disposizione: Bazzucchi, Bonat, Schiattella, Cerri, Grieco, Mosti. Allenatore: Fabio Gallo

Arbitro: Perotti di Legnano

Ammoniti: pt 32′ Vignali (S), st 32′ Maggiore (S)

Espulsi:

Ecco le formazioni ufficiali: Longo punta forte su Dejan Danza a centrocampo, in coppia con Thiao. Davanti, a sorpresa, Zenuni fa sedere in panchina Simone Edera, mentre sono titolari, come sempre, Morra, Rosso e Lescano. L’altra escluse non preventivata è quella di capitan Fissore, che fa spazio a Mantovani al centro della difesa. Nello Spezia di Gallo, spicca l’assenza del bomber principe della squadra, Umar Sadiq.

Meteo variabile oggi su Venaria: a tratti splende il sole, a tratti arrivano le nuvole. Temperatura piuttosto mite.

Eccoci collegati dal “Don Mosso” di Venaria Reale (TO), abituale sede degli incontri casalinghi della Primavera del Torino, per raccontarvi uno di quegli appuntamenti che possono indirizzare una stagione in un senso o nell’altro. I granata di Longo affrontano lo Spezia di Fabio Gallo, nello scontro tra la seconda e la terza in classifica del Girone A. Le due squadre sono separate da un solo punto, e il secondo posto è l’ultimo che garantisxe la qualificazione diretta alle Final Eight, senza dover passare dalle forche caudine dei Play-Off. Ecco perché la partita di oggi è così importante e assolutamente da seguire, nonostante sia in coincidenza temporale con la partita della Prima Squadra, a Bergamo contro l’Atalanta.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy