Primavera / Sampdoria-Torino, Ferrero: “I giocatori hanno paura di me”

Primavera / Sampdoria-Torino, Ferrero: “I giocatori hanno paura di me”

Fine primo tempo / Il presidente blucerchiato: “Meglio un gol in meno ed avere le strutture adatte. Muriel? Deve capire che non siamo a Star Trek”

Al termine della prima frazione di gara il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero si è concesso ai microfoni di Sportitalia. Ecco le sue dichiarazioni: “Il gol della squadra è stato siglato nel momento in cui sono arrivato perché hanno paura di me. Gli applausi più che per me erano per lei Giada (riferito all’intervistatrice di Sportitalia, ndr). Centro sportivo nuovo? C’è ancora molto da lavorare, anche per quanto riguarda la prima squadra ed io penso che questo sia fondamentale perché è sempre meglio segnare una rete in meno ma avere le strutture adatte. Muriel? Ha sbagliato contro l’Udinese, lo capisco perché era contro la sua ex squadra ma stiamo parlando di una partita di calcio e deve capire che non siamo a Star Trek. Shick? Non mi sono ancora arrivate proposte sino ad adesso. Tensione per la partita contro il Napoli? Fa parte del calcio”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy