Primavera Torino, Coppitelli: “Ferigra esempio per tutti”

Primavera Torino, Coppitelli: “Ferigra esempio per tutti”

Toro Day 2018 / Il tecnico: “Quest’anno mi aspetto qualcosa di più da chi ha già giocato in questa categoria”

di Marco De Rito, @marcoderito

Al Toro Day (segui qui la diretta) è intervenuto Federico Coppitelli che esordisce così: “Ferigra è l’esempio e dimostra che c’è possibilità per loro (rivolto verso i giovani della Primavera, ndr). Credo sia stimolante giocare in palcoscenici importanti come San Siro o il Franchi, come è accaduto l’anno scorso. Ma sopratutto penso sia stimolante, quello che succede quasi ogni sabato, ovvero, giocare al Filadelfia. Quest’anno mi aspetto qualcosa da chi ha già giocato questa categoria: evitare gli errori e le difficoltà che si sono vissute l’anno scorso e cercare di accorciare un pochino questo percorso. Per il resto l’augurio che faccio a tutti i ragazzi del settore giovanile è quello di fare una buona stagione sia singolarmente che di squadra”. 

Sulla prima giornata che si giocherà il 15 settembre contro il Palermo: “Andremo lontano, ma credo sia l’ostacolo giusto, che ci farà subito capire le difficoltà che avremo perché si va in un campo complesso, i giocatori lo scopriranno sabato”. 

Interviene poi Massimo Bava: “Ormai inizia il terzo anno con il mister, ci terrei a dire una cosa. Tre anni fa è arrivato qua timido, lui di natura è timido ma ha una personalità importante. Ha sostituito un allenatore che adesso è in Serie A. E’ entrato in punta dei piedi, arrivando qua con la cultura del lavoro, portando la sua esperienza. Nonostante sia giovanissimo ha vinto la Coppa Italia a Torino ma ha anche tre scudetti in cascina. Io sono amate di chi si conquista sul campo i successi. Federico si è conquistato sul campo la stima da parte nostra”. 

Il tecnico granata chiosa ringraziando Bava: “Ringrazio il direttore, io sono stato messo nelle condizioni di lavorare al meglio. Spero di continuare quest’anno sulla scia dell’anno scorso, sperando di dare a tutti le giuste soddisfazioni che merita questa società”. 

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. peter1 - 2 mesi fa

    Il campionato è lungo sta a Mazzarri trovare il coraggio di far esordire i giovani in prima squadra e a Ferigra la cura di farsi trovare pronto appena se ne presenta l’occasione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. al_aksa_831 - 2 mesi fa

    L’esempio che devi venire dal Barcellona e dalla Fiorentina per passare dalla primavera alla serie A

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy