Primavera, Torino-Lazio 3-1: Oukhadda la benzina, Rauti il motore

Primavera, Torino-Lazio 3-1: Oukhadda la benzina, Rauti il motore

I voti di TN / Ferigra macchia la sua partita con una follia nel finale. Butic spento, Millico impreciso ma volenteroso

Al termine di Torino-Lazio Primavera è il momento delle pagelle dei granata. La squadra di Coppitelli sa approfittare delle occasioni avute anche in un pomeriggio non di grande brillantezza. Segnali importanti per il tecnico granata da alcuni uomini sotto osservazione, come Rauti.

COPPOLA 6.5: si guadagna la pagnotta con un paio di buoni interventi nella ripresa, bene specialmente sulla punizione di Miceli.

GILLI 6.5: mette lo zampino in due gol dei granata. Spinge con qualità e si conferma più che pronto per questi livelli.

FERIGRA 4: l’ennesima partita senza sbavature viene rovinata da una follia nel finale. Pugno e cartellino rosso. Davvero non ce n’era bisogno.

BUONGIORNO 6: partita puntuale del centrale della Nazionale Under 19, elegante ma anche deciso quando serve.

FIORDALISO 6.5: difensivamente non sbaglia nulla ed è sempre disinvolto nei dismpegni. Una certezza, per questa squadra.

OUKHADDA 6.5: è la benzina di questa squadra, grazie al suo contributo nelle due fasi. Mette a segno un assist vincente per il terzo gol di Rauti.

D’ALENA 6.5: il gol su rigore e altre buone giocate. Fonte principale del gioco granata, oggi per la verità non brillantissimo, ma è sempre nel vivo della partita.

KONE 6: cinico nello sbloccare la partita, per il resto non era stato il suo miglior pomeriggio. Ma quel pallone era troppo importante da spingere dentro (dal 32′ st RUGGIERO 6: tanta corsa per convincere Coppitelli).

RAUTI 7: bene il canterano classe 2000, che lanciato a sorpresa da titolare è un motorino incessante che mette in crisi la difesa laziale. Risponde bene alla prova da titolare, anche con un bel gol di testa.

BUTIC 5.5: non una grande prova del bomber croato, marcato bene dai laziali e di per sé non attivissimo nel cercarsi (dal 33′ st BIANCHI 6: qualche movimento interessante in contropiede).

MILLICO 6: non brillantissimo, ci prova sempre ma non trova la giocata giusta. Ogni tanto si intestardisce nel rientrare sul destro. Nel finale manca un gol, anche per sfortuna (dal 45+1′ st Capone sv).

All. COPPITELLI 6: i granata giocano una partita cinica, e portano a casa i tre punti con merito, pur senza brillare come in altre occasioni. Era una vittoria che ci voleva per ridare fiato alle trombe granata: per oggi pomeriggio, basta questo.

Lazio: Alia 6; Spizzichino 6.5, Soares Silva 6, Baxevanos 6, Petro 6; Bari 6.5 (dal 40′ st Peguiron sv), Rezzi 5.5, Miceli 5.5, Javoric 5.5 (dal 18′ st Aliaj 5.5), Falbo 6 (dal 6′ st Sarac 5.5); Lukaj 5.5. A disposizione: Furlanetto, Boateng, Kalaj, Marchesi, Battistoni, Fidanza. Allenatore: Bonatti 5.5

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy