Primavera / Torino- Milan 1-1, Coppitelli: “Il pareggio ci sta. Grazie a Mazzarri, ci rispetta”

Primavera / Torino- Milan 1-1, Coppitelli: “Il pareggio ci sta. Grazie a Mazzarri, ci rispetta”

Primavera / Le parole del tecnico granata al termine di Torino-Milan, ventesima giornata di campionato

di Redazione ToroNews

Alla fine arriva il pareggio per il Torino Primavera contro il Milan di Giunti, con i granata che sono riusciti a pareggiare nel secondo tempo, dopo che erano passati in svantaggio nel primo. Ecco le dichiarazioni di mister Coppitelli nel post-partita: “Potevamo vincere, sia per il numero di occasioni che per le situazioni che si erano create, in particolare la loro espulsione. Oggi non siamo stati in grado di produrre la solita prestazione. C’è rammarico perché il primo tempo, nonostante il loro palo e nonostante sembrassero particolarmente in palla, mi era sembrato molto equilibrato. Mi fa arrabbiare perché non è la prima volta che succede, mi vengono in mente Cagliari e Fiorentina, per esempio. Non siamo capaci a tenere botta e a vincere certe partite, ma il pareggio ci sta perché non si può essere sempre al massimo“.

Sul futuro? “Penso che nessuna delle squadre che sta lottando con noi possa staccare le altre. Sarà così fino alla fine. Poi oggi abbiamo pareggiato con una squadra che ha dei giocatori veramente straordinari come Soncin, Bellanova e Djalò. A me non interessano i singoli, il nostro lavoro è sulla squadra”.

Che emozioni avete provato sabato a entrare al Grande Torino con la Supercoppa in mano e vedere anche l’esordio di Millico in A? “E’ stato bello, sono momenti che fanno tanto per i ragazzi e bisogna ringraziare la società per l’occasione. Su Millico, prima di tutto ci tengo a dedicare due parole su Mazzarri. Lui ci sta aiutando tanto, anche perché ha grande rispetto delle nostre esigenze. Non è scontato, perché la Primavera ormai ha bisogno di tempi per fare bene e lui ce lo sta concedendo. Ci tengo a ringraziarlo, ecco” .

Ti aspettavi di più da qualcuno? “In poco tempo abbiamo fatto derby e Supercoppa, con supplementari e rigori. Non era semplice per noi. Se non riusciamo a fare le nostre cose, fatichiamo con tutti. A me piace che i ragazzi siano molto gratificati da tutti, ma noi abbiamo bisogno di essere al 100%. Comunque siamo contenti, perché, visto come si era messa la partita, non era scontata la vittoria. Però mi piacerebbe vincere una partita giocando male, magari segnando la rete all’ultimo secondo con la mano. Sulle partite sporche dobbiamo migliorare. Ovvio che con Millico in campo e loro in 10 sarebbe stata diversa, ma sono molto soddisfatto di Belkheir“.

Sulle aspettative: “Mi fa molto piacere che ci siano delle aspettative su di noi, ma dobbiamo avere equilibrio perché è vero che stiamo facendo passi avanti, ma potremmo anche farne alcuni indietro. Ci stiamo abituando a questa situazione qua”.

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-14010470 - 3 settimane fa

    Dimenticavo questi ragazzi non facciamoli subito fenomeni Millico compreso ma non spariamogli addosso alla prima partita brutta.E ricordiamoci che dalla primavera alla prima squadra c’è un abisso di quelli che anno vinto la supercoppa due anni fa gioca e non gioca Edera è forse Bonifazi mi sembra.Roby

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-14010470 - 3 settimane fa

    bravo Federico Granata certa gente a problemi.Roby

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Federico Granata - 3 settimane fa

    @michelebrillada non potevi scrivere male della prima squadra questa settimana, quindi scrivi male della Primavera?

    O sei in malafede oppure ti consiglio una passeggiata al parco, invece di perdere tempo qui

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-13814870 - 3 settimane fa

    abbiamo giocato proprio male…..pensavo guardandoli..che se son ragazzi che ambiscono alla serie A, ieri sera erano molto molto lontani. Forse stanchi??? Forse senza la certezza di Millico. Kone inguardabile….come diversi altri. Alla prossima andrà meglio….Speriamo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. PaoloneGranata - 3 settimane fa

    Va bene cercare di vincere partite quando non si gioca bene, ma rispettando sempre le regole. Siamo il Toro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. michelebrillada@gmail.com - 3 settimane fa

    io personalmente ho visto il toro giocare molto male sbagliare tantissimi passaggi cosi non va bene non riesco a capire che dei ragazzi di 20 anni non possano fare bene 3 partite in una settimana non esiste abbiamo giocato malissimo e basta

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy