Primavera: Torino-Sassuolo 5-0, ma in extremis sorride l’Entella

Primavera: Torino-Sassuolo 5-0, ma in extremis sorride l’Entella

Finale a Venaria / Al 91′ arriva la vittoria dei liguri e non serve una manita ai neroverdi

La stagione della Primavera del Torino si conclude con una vittoria in scioltezza che è paradossalmente la più amara di tutte. La Virtus Entella, infatti, sbanca il campo del Livorno al 91′ e spinge i granata ai play-off.

La partita del “Don Mosso” si risolve subito come una mera formalità per il Toro: basti dire che nel primo tempo le reti dei granata sono addirittura quattro. Il Sassuolo, reduce dai festeggiamenti per il quinto posto matematico che vale i play-off per la prima volta nella storia della Primavera neroverde, scende in campo con un atteggiamento sicuramente non combattivo al 100%. E’ Segre a portare in vantaggio i granata con un gran tiro al volo da fuori: prima marcatura stagionale per il centrocampista, in un momento non banale. Raddoppia poi Tobaldo difendendo palla in area e infilando bene sul primo palo. Il terzo goal porta la firma di Traore: l’ex Tuttocuoio sfrutta un assist sempre di Tobaldo per segnare con un tap-in sottomisura. Ancora il super ispirato Segre, poi, porta a quattro le reti del Toro con un altro bel tiro da fuori di destro.

La ripresa vede entrambe le squadre non affannarsi di certo. Anzi, di fatto si aspetta la conclusione della partita: è indiscutibile che l’attenzione di molti sia rivolta a quello che succede a Stagno. Nel primo tempo, la Virtus Entella passa in vantaggio con il suo attaccante migliore Puntoriere, ma poi subisce il pari sul finire del primo tempo, realizzato dal livornese Testa. Nella ripresa, mentre a Venaria succede poco, passano i minuti e il Livorno tiene il risultato di parità, facendo lievitare le speranze dei granata.

Al Don Mosso 5-0, perchè Edera dà un saggio della sua classe con un sinistro a giro all’incrocio dei pali; si aspetta solo il finale da Stagno: quando sembra fatta, arriva la notizia della rete di Moreo al 91′, che manda l’Entella alle Final Eight. I granata dovranno lavorare a testa bassa e accontentarsi del play-off: sabato prossimo il primo turno in casa granata contro il Cagliari.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy