Primavera Toro: si prepara la trasferta a Siena

Primavera Toro: si prepara la trasferta a Siena

A Venaria, si è allenata sotto il sole di questa bella giornata invernale la Primavera granata di Moreno Longo, in vista della trasferta che sabato vedrà il Torino di scena di nuovo in Toscana, ospite del Siena, semifinalista del Torneo di Viareggio e formazione senza dubbio da non sottovalutare.
Difficilmente sarà della partita Vittorio Parigini,…

A Venaria, si è allenata sotto il sole di questa bella giornata invernale la Primavera granata di Moreno Longo, in vista della trasferta che sabato vedrà il Torino di scena di nuovo in Toscana, ospite del Siena, semifinalista del Torneo di Viareggio e formazione senza dubbio da non sottovalutare.
Difficilmente sarà della partita Vittorio Parigini, che oggi ha svolto allenamento differenziato per recuperare dall’infortunio patito la scorsa settimana: la lesione al collaterale è in fase di guarigione ma il ragazzo non è ancora al meglio. 
Fra l’altro, Longo in attacco sabato potrebbe avere addirittura ‘problemi’ di abbondanza: la squalifica rimediata da Abou Diop, in seguito all’espulsione rimediata a Cagliari (ben tre giornate senza Serie A per il senegalese!) potrebbe spalancargli le porte della Primavera, categoria nella quale si troverebbe a giocare con continuità, già dalla prossima partita. Non è, comunque, escluso che i baby-granata continuino ad affidarsi al collaudato tridente offensivo Gyasi – Kabasele – Barbosa, che a Viareggio ha fatto vedere buone cose, con uno scalpitante Sparacello ed un Aramu che sta lentamente recuperando.
Forze, comunque, da dosare per il Tecnico granata, che andrà a Siena con l’obiettivo di mantenere saldamente la seconda posizione in classifica, ma anche con la probabile volontà di concedere un po’ di spazio a quelli che hanno giocato meno a Viareggio. Gli impegni, infatti, sono tanti: i granata devono ancora recuperare la gara di campionato contro la Sampdoria (e non è da escludere che la stessa venga disputata mercoledi prossimo, 6 marzo: nei prossimi giorni sapremo qualcosa di più), ma soprattutto ospiteranno i lanciatissimi ‘cugini’ della Juventus sabato 9 marzo a Venaria, per una sfida che si preannuncia spettacolare.
In questa stagione, il Toro ha già fallito 3 derby su 3 (l’andata di campionato e la doppia sfida di Coppa Italia), riuscendo a segnare un solo goal: pare scontato dirlo ma la sfida, oltre ad avere un bel peso per la classifica, ha un ovvio valore simbolico e di morale, meglio arrivarci preparati e con gli uomini migliori al 100%, e Moreno Longo lo sa sicuramente meglio di noi.

Diego Fornero

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy