Quest’anno ritorna lo Scudetto Berretti: Torino per il decimo sigillo

Quest’anno ritorna lo Scudetto Berretti: Torino per il decimo sigillo

Giovanili / Dopo un anno di assenza, ritorna la fase finale per le società di Serie A e B, che vedrà quattro squadre protagoniste. Ostacolo Inter per i ragazzi di Migliaccio

Dopo una stagione di assenza, torna lo Scudetto Berretti anche per le società di Serie A e Serie B. Nel 2014-2015, per pecche organizzative, il massimo torneo giovanile della Lega Pro aveva cancellato lo svolgimento della fase finale per le società delle prime due categorie del calcio italiano iscritte al campionato, mettendo in palio il tricolore solo per le società di Lega Pro. Ma in questa stagione, al termine dei gironi eliminatori, tornerà la breve fase finale che assegnerà il titolo italiano della 50° edizione del Campionato Berretti anche per le società di rango superiore.

La fase finale si svolgerà tramite semifinali e finalissima, con formula che prevede gare di andata e ritorno. Alle Semifinali sono ammesse quattro società di cui le due società del Girone “A “ e le due società del Girone “ C” meglio classificate della Fase Eliminatoria. Inter e Torino, rispettivamente prima e seconda del Girone A che vede mancare due partite al termine, sono quindi sicure di partecipare;  nel Girone C, già qualificata la Virtus Lanciano, Salernitana e Avellino – ultima e penultima in classifica – si giocheranno il posto che manca.

Il Torino, che nel 2014 ha vinto l’ultima edizione del titolo Berretti con la leva 1996 di mister Roberto Fogli, lotterà quindi per il decimo tricolore di categoria della storia. I ragazzi classe 1998 di mister Migliaccio affronteranno certamente in semifinale la Virtus Lanciano (appuntamento fissato per il 14 e il 21 maggio) e, nell’eventuale finale, la vincente di InterSalernitana/Avellino. E’ chiaro quindi come il principale ostacolo saranno proprio i nerazzurri, che chiuderanno al primo posto il girone di campionato. All’andata, i granata avevano vinto 1-0 sul terreno amico di Grugliasco; il ritorno si giocherà tra due settimane in casa nerazzurra e sarà di fatto un antipasto di quella che sarà la probabile Finale Scudetto.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy