Robaldo, l’assessore Finardi: “Nessun problema: il progetto verrà terminato”

Robaldo, l’assessore Finardi: “Nessun problema: il progetto verrà terminato”

Il punto / L’assessore allo sport ai nostri microfoni: “Tempistiche? Non prevedibili, si sono dilatate: ma c’è la volontà di tutte le parti in causa”

di Redazione Toro News

Un nuovo centro comune, una sede nevralgica per il settore giovanile: questo l’ormai noto e concreto progetto del Torino per quanto riguarda l’area dell’impianto sportivo Robaldo, che necessita tuttavia di importanti lavori di restauro. E proprio a questo punto, dopo un lungo succedersi di eventi, attese e rinvii, la questione si era arenata nell’ultimo grande passo in comune compiuto da tutte le parti. Era il 9 febbraio scorso quando a Palazzo di Città si teneva il cruciale e conclusivo – o almeno così avrebbe dovuto essere – incontro tra Comune, Circoscrizione 2 e Torino, proprio in merito a questa questione, e le nubi parevano diradarsi: l’esito era positivo e la firma appariva infatti più vicina che mai.

Finardi

Proprio a quel punto, tuttavia, la ritrovata marcia si è arenata: come vi abbiamo infatti riportato su queste colonne appena 24 ore fa, attraverso il punto della situazione, a distanza di più di un mese nulla è cambiato. Il vice-sindaco Montanari, a detta della delegazione del Torino uscita dalla riunione, si era preso l’impegno di risolvere gli ultimi cavilli burocratici entro fine mese, ma Torino FC e Fondazione Filadelfia sono ancora in attesa di un segnale che deve inevitabilmente arrivare da parte del Comune, con l’attesa, definitiva risposta affermativa. Nel tentativo di fare chiarezza e definire al meglio la situazione, abbiamo contattato l’assessore allo sport Roberto Finardi per trattare la situazione. Il concetto alla base delle sue dichiarazioni è stato molto chiaro: “Non ci sono problemi di sorta, il progetto verrà terminato.” Ecco le parole dell’assessore ai nostri microfoni: “Non ci sono problemi, tutte le parti in causa – come spiegato sopra, il Comune, la Circoscrizione e il Torino FC – vogliono portare a termine il progetto.”

Come detto, però, il 9 febbraio si era sancita la firma in una decina di giorni mentre non è ancora arrivata. Ecco come l’assessore motiva questo ritardo: “I tempi tecnici si sono dilatati perchè, essendo quella del Robaldo una zona particolarmente ampia, sono tanti gli enti e le strutture coinvolte, che devono in qualche modo ‘dire la loro’ sulla questione, e trovare un accordo definitivo. Se ci sono tempistiche prevedibili per la firma? Non sono in grado di prevederle, per le questioni tecniche e le pratiche appunto succitate. Ma la volontà comune è, come detto, quella di terminare il progetto.” Il Torino resta quindi in trepidante attesa per ottenere il possesso delle chiavi di questo nuovo centro nevralgico riservato alle giovanili: tutte le parti in causa hanno intenzione di portare a termine il progetto. Resta il fatto che la vicenda si trascina da due anni (era l’8 marzo 2016 quando il club di Cairo si aggiudicava la concessione) senza che i lavori siano partiti.

Sartori – Bosio

21 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. torello72 - 4 mesi fa

    Ennesima risposta sulla diatriba Robaldo che dimostra l’inefficienza e la lungaggine della giunta grillina in qualsiasi decisione che vada oltre l’ordinaria amministrazione…..questo per tutti gli ignorantoni su questo sito ed altri che continuavano e continuano a scrivere che la responsabilità della mancata firma fosse del Torino FC……ma come si dice, la mamma dei cretini è sempre in cinta. Scandaloso che l’assessore allo sport Finardi risponda che non conosce i tempi…..e chi dovrebbe conoscerli se non il Comune?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-13746076 - 5 mesi fa

    Che buffonata, attendiamo tempi lunghi allora. Non credo ci siano solo lungaggini burocratiche comunali comunque. Forse, da come ho capito, discussioni su competenze di alcune manutenzioni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-13653020 - 5 mesi fa

    gobbi o non gobbi quando si vuole veramente fare investimenti si fanno.
    Quelli hanno progetti reali……E volontà di fare business. ………Noi manco un oratorio siamo in grado di fare….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. piero - 5 mesi fa

      Solo un gobbo non puó ancora aver capito il perché

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Andrea Valentino - 5 mesi fa

    Quando manca una proprietà intenzionata ad investire concretamente in ambito sia sportivo che immobiliare, ma prende tutto in affitto aspettando che siano gli atri a fare il primo passo, non si andrà mai da nessuna parte. Hai una società dalle uova d’oro e cosa hai fatto in 13 anni solo chiacchiere. Evidentemente sei complice ed alle dipendenze di qualcuno….. vero Urbanuccio?Vendi la società, non sei più credibile…..Grazie

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. lorywhite_8_850 - 5 mesi fa

      Dove sarebbero le uova d’oro, fammi capire???? Come sempre si pensa di essere il real madrid, al di fuori dei suoi tifosi il toro purtroppo non vale un cazzo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Pikabu - 5 mesi fa

    ma possibile che non dica chiaramente quali sarebbero le questioni da risolvere ed a chi sarebbero riconducibili? sa di cosa sta parlando o no? crede che noi non si sia in grado di capire se lui riuscisse a spiegare? una vergogna l’incapacita’ della giunta attuale di fare qualcosa, qualunque cosa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. user-13651922 - 5 mesi fa

    non contiamo nulla…siamo destinati a scomparire

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. blackmapan_52 - 5 mesi fa

    Sempre colpa degli altri. Cairovattene

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ribaldo - 5 mesi fa

      Sempre colpa di Cairo. blackmapan vattene

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. piero - 5 mesi fa

      Blackmapan scegli nick italiano o granata o confermo vattene

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. blackmapan_507 - 5 mesi fa

        Altrimenti?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. piero - 5 mesi fa

          altrimenti cazzi tuoi.
          cosa ti aspettavi che ti dicessi che ti spacco la faccia o cose del genere, ognuno dice quello che vuole ma deve accettare anche le risposte alle cazzate che scrive

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. giova85 - 5 mesi fa

    scandalosi incompetenti e ridicoli!
    intanto le merde cominciano il cinema e l’albergo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 5 mesi fa

      Infatti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ddavide69 - 5 mesi fa

      Infatti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. piero - 5 mesi fa

      Per forza, a noi interessa solo il cairovattene

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. ddavide69 - 5 mesi fa

    Se dopo due anni ancora non si è chiari sulle tempistiche, allora è come dire che non si vogliono dare certezze. Non si può dire che c’è la volontà di far partire il progetto e nello stesso tempo dire che tutti devono dire poter dire la loro. E se uno di questi attori è contrario o se ha pretese cose assurde? Se una casa del genere si protrae per dieci anni equivale a dire che non si fa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. michelebrillada@gmail.com - 5 mesi fa

    che schifo questa giunta parole parole parole buttate al vento e noi siamo sempre presi per il sedere bisogna stanare la sindaca e marciare sul comune in assedio solo così si sbloccherà la situazione basta parole come le buche sulle strade scandalose mai visto torino in questa condizioni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. ribaldo - 5 mesi fa

    va beh. come tutti gli “assessori” fa solo il passacarte, mica pretendete decida qualcosa?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. CUORE GRANATA 44 - 5 mesi fa

    Classica risposta in “politichese” che in pratica dice nulla! Sublime la chiosa finale:” non sono in grado di prevedere le tempistiche per la firma”!Assessore di che? Tutto ciò è veramente sconfortante. Rassegniamoci ad attendere tempi biblici. Il Torino FC, se realmente interessato a realizzare il Centro Sportivo, dovrebbe virare su altri obiettivi. Perché non interpellare anche il Torino FC sulla questione? Grazie perché tenete viva l’attenzione su questo tema e teneteci aggiornati. FVCG!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy