San Marino-Germania 0-8: Berardi assiste alla sfida dalla panchina

San Marino-Germania 0-8: Berardi assiste alla sfida dalla panchina

Nazionali / Il Primavera granata non ha trovato spazio nella sfida di ieri sera

Commenta per primo!

Tra i tanti granata impegnati in questi giorni con le proprie nazionali, una menzione speciale la merita il giovane Filippo Berardi; l’esterno offensivo classe ’97 è arrivato al Torino nella sessione estiva del 2015, quando la società granata lo acquistò dal Rimini. Il ragazzo è dotato di una buona tecnica e di una discreta propensione al gol – 3 le reti fino ad ora realizzate –  caratteristiche che ne hanno fatto uno dei punti di forza della Primavera di Coppitelli.

Le potenzialità del ragazzo non sono passate inosservate al CT Manzaroli che ha deciso di convocarlo nella Nazionale maggiore sanmarinese dove ha esordito nel mese di settembre contro l’Arzebaigian. In questo giro di convocazioni è stato nuovamente convocato per l’incontro disputatosi ieri sera contro la Germania; la piccola rappresentativa europea è stata sconfitta dai camponi del mondo in carica con il risultato di 0-8. Gli assoluti protagonisti della gara sono stati Gnabry che ha realizzato una tripletta ed Hector a segno con una doppietta. Il giovane granata però non ha giocato contro la nazionale teutonica, assistendo dalla panchina a questa sfida contro una delle rappresentative più forti al mondo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy