Torino-Atalanta Primavera, le probabili formazioni: Debeljuh idea a partita in corso

Torino-Atalanta Primavera, le probabili formazioni: Debeljuh idea a partita in corso

Alla vigilia / Longo pensa alla stessa formazione che ha sconfitto la Fiorentina all’ultimo atto dei playoff

Debeljuh, Primavera, Supercoppa

Sta finalmente arrivando, il fatidico giorno del quarto di finale del Torino di Moreno Longo che chiuderà il primo turno delle Final Eight 2016, che assegneranno il titolo di Campione d’Italia Primavera. I granata ci arrivano dalla tagliola dei playoff, e proprio di lì sembrano voler ripartire, andando verso una conferma della stessa formazione che ha avuto la meglio ai rigori contro la Fiorentina al Don Mosso.

Per questo, tra i pali andrà Zaccagno, recentemente insignito del premio come miglior portiere Primavera, mentre Carissoni, Mantovani,Fredenlieb e Procopio dovrebbero rimanere la collaudata linea difensiva a sua protezione. Pochi dubbi anche a centrocampo, con Zenuni, Osei e Segre a formare la cerniera mediana: soprattutto quest’ultimo ha ben impressionato nelle sfide playoff, in particolare contro il Cagliari, andando anche a segno con la rete che sbloccò la partita.

Davanti, invece, il trio offensivo dovrebbe comporsi di Edera e Candellone sulla fascia a supporto di Tobaldo. Il classe ’98, dunque, dovrebbe riuscire a mantenere il posto, nonostante i rientri di Debeljuh e Martino dalla panchina, dopo il  recupero dagli infortuni che li avevano tenuti fuori da novembre. Se l’italiano, però, appare in ritardo di condizione, il croato si candida seriamente, se non per un posto da titolare, almeno per uno spazio a partita in corso: sarebbe fondamentale per testare la gamba, ma certo bisognerà valutare l’andamento della partita, l’ennesimo dentro o fuori che i ragazzi di Longo dovranno giocarsi per proseguire la strada verso il sogno.

DI SEGUITO LA PROBABILE FORMAZIONE DEL TORINO

TORINO (4-3-3): Zaccagno; Carissoni, Mantovani, Fredenlieb, Procopio; Zenuni, Osei, Segre; Edera, Tobaldo, Candellone. All.: Moreno Longo

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy