Torino Primavera, ecco quali sono le possibili avversarie in Youth League

Torino Primavera, ecco quali sono le possibili avversarie in Youth League

Youth League / Oggi è il giorno del sorteggio per la Primavera di Moreno Longo. Ecco quello che c’è da sapere sulla manifestazione e sulle regole del sorteggio

1 Commento

Quella di oggi sarà una giornata molto importante per il settore giovanile del Torino: alle 13.45 infatti inizierà il sorteggio della Youth League (la cosiddetta Champions League delle squadre giovanili) per quanto riguarda il percorso che dovranno affrontare le 32 squadre campioni nazionali dei principali campionati giovanili (scelti in base al ranking Uefa). La Primavera di Moreno Longo fa ovviamente parte di questo novero di società. Ricordiamo invece che l’altra parte del ‘tabellone’ è riservata alle formazioni giovanili delle società che partecipano alla Champions League ‘dei grandi’, le quali sono già state divise in gironi identici a quelli delle rispettive squadre ‘maggiori’.

COME FUNZIONA LA COMPETIZIONE – Il percorso dei campioni nazionali invece prevede partite di andata e ritorno ad eliminazione diretta: le squadre da 32 diventeranno prima 16 e poi 8. Le 8 ‘sopravvissute’ affronteranno le seconde classificate dei gruppi del ‘percorso Champions League’. Chi avrà la meglio in queste sfide (che si giocheranno in  gara secca in casa della seconda classificata del ‘percorso Champions League’) avanzerà al turno successivo dove si scontrerà contro le 8 vincenti dei gironi del ‘percorso Champions League’. Da qui fino alla finale le partite saranno in gara secca; per gli ottavi e i quarti di finale chi giocherà in casa la sfida sarà stabilito per sorteggio mentre le semifinali e la finale si terranno a Nyon.

LE REGOLE DEL SORTEGGIO – Oggi però è tempo di sorteggi, per cui vediamo di capire meglio come questi si svolgeranno: le 32 squadre iscritte al percorso dei campioni nazionali sono state divise in 4 urne in base a criteri sportivi e geografici. Ogni squadra potrà essere estratta solo contro un’altra formazione della propria urna. Il Torino è nell’urna 1 insieme agli spagnoli del Villarreal,  ai ciprioti dell’Apoel Nicosia, al Servette (Svizzera), al Rad (squadra serba), al Domžale (Slovenia), al Senica (Slovacchia) e al Felcsút (Ungheria). Anche per il sorteggio del secondo turno il criterio sarà il medesimo: solo le squadre della stessa urna potranno affrontarsi. Oggi verrà sorteggiata l’avversaria del primo turno e anche l’abbinamento del secondo turno.

Ecco l’elenco completo delle 4 urne e delle date delle partite dei primi due turni.

I gruppi del sorteggio:

Gruppo 1
Villarreal (ESP), TORINO (ITA), Apoel Nicosia (CYP), Servette (SUI), Rad (SRB), Domžale (SVN), Senica (SVK), Felcsút (HUN)

Gruppo 2
Middlesbrough (ENG), Stade de Reims (FRA), Anderlecht (BEL), Brann (NOR), Celtic (SCO), Elfsborg (SWE), HJK Helsinki (FIN), Stjarnan (ISL)

Gruppo 3
Schake 04 (GER), Ajax (NED), Midtjylland (DEN), Příbram (CZE), Salzburg (AUT), Željezničar (BIH), Saburtalo (GEO), Zimbru Chisinau (MDA)

Gruppo 4
Spartak Moskva (RUS), Beşiktaş (TUR), Legia Warszawa (POL), Viitorul (ROU), FC Minsk (BLR), Litex Lovech (BUL), Ravan (AZE), Aktobe (KAZ)

Calendario percorso Campioni nazionali
Primo turno, andata: 29/30 settembre
Primo turno, ritorno: 20/21 ottobre
Secondo turno, andata: 3/4 novembre
Secondo turno, ritorno: 24/25 novembre

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. PaoloSWE - 2 anni fa

    come mai c’é l´Elfsborg di Borås per la Svezia? a vincere il campionato primavera svedese é stato l’ Häcken di d Goteborg!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy