Torino Primavera, il sogno ha inizio: al via la Final Eight contro l’Atalanta

Torino Primavera, il sogno ha inizio: al via la Final Eight contro l’Atalanta

Giovanili / Granata in campo domani con fischio d’inizio alle 18.15, in palio la semifinale: i ragazzi di Longo vogliono continuare a stupire

Atalanta

Obiettivo raggiunto, traguardo tagliato, sogno realizzato: il Torino Primavera ha superato l’impervio sentiero di Play-off e, attraverso la netta vittoria contro il Cagliari ed il sofferto successo ai danni della Fiorentina, ha centrato l’impresa di qualificarsi nuovamente alla Final Eight. Adesso giunge però il momento cruciale, quello della conferma. Se è vero che l’entusiasmo in casa granata è alle stesse per merito di una seconda parte di campionato strepitosa, è altresì indubbio che da questo momento in avanti si apre un nuovo emozionante capitolo di questa stagione finora ricca di soddisfazioni per Mantovani e compagni, da affrontare ancora una volta nel migliore dei modi.

2016_05_21_PRIMAVERA_TORO_FIORENTINA-38
Moreno Longo festeggia la qualificazione alla Final Eight

I ragazzi di Longo, molto probabilmente all’ultima avventura sulla panchina della Primavera granata, per poi affacciarsi finalmente al meritato calcio professionistico – forte interesse della pro Vercelli, guarda i saluti della squadra al tecnico – scenderanno in campo domani a pomeriggio inoltrato, per quello che sarà l’ultimo quarto di finale di queste Final Eight: dopo Inter-Palermo disputata ieri sera, quest’oggi si affronteranno Roma e Virtus Entella, mentre domani sarà la volta di Juventus ed Empoli. Con fischio d’inizio alle 18.15 invece il Torino affronterà l’Atalanta al Braglia di Modena, per l’incontro conclusivo di questa prima fase.

2016_05_21_PRIMAVERA_TORO_FIORENTINA-17
L’esultanza della Primavera granata dopo la rete contro la Fiorentina

Formazione senza dubbio ostica quella orobica, non priva di talento (leggi qui): quello atalantino è storicamente uno dei migliori vivai della Penisola, e per Mantovani e compagni si prospetta un incontro acceso nel quale dare il massimo, senza poter cadere in alcun tipo di calo di concentrazione. Realizzato un sogno, se ne insegue subito un altro: il Torino si appresta a cominciare l’avventura nella Final Eight, contro l’Atalanta. I granata sono campioni in carica e bissare il successo dell’anno scorso li scolpirebbe con merito nella storia di questa competizione, l’obiettivo è quello di raggiungere il miglior risultato possibile senza fare calcoli, per continuare a sognare e dare il meritato saluto al tecnico Moreno Longo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy