Torino Primavera, la squadra si presenta a Cantalupa

Torino Primavera, la squadra si presenta a Cantalupa

A Cantalupa l’abbraccio dei tifosi alla Primavera Campione d’Italia

Si è svolta da pochi minuti,  nella cornice della Pizzeria “Papà Magiorin” di Cantalupa, la serata di presentazione del Torino Primavera formato 2015/2016, evento organizzato dal ToroClub Frossasco.

La serata ha visto la partecipazione di un ottimo numero di tifosi, oltre che di ospiti come Serino Rampanti e Don Aldo Rabino. E poi ovviamente la squadra al completo, con le uniche defezioni di Junior Kobon (influenzato) e Valerio Mantovani (a Chatillon con la Prima Squadra), accompagnata da tutto lo staff tecnico, Moreno Longo in testa, e anche dal Responsabile del Settore Giovanile, Massimo Bava.

I ragazzi sono stati chiamati uno ad uno da Ermanno Eandi, il poeta maestro di cerimonia, che si è poi soffermato a parlare con alcuni dei ragazzi che sono stati protagonisti dello Scudetto. Da Andrea Zaccagno (“parare il rigore decisivo, che grande emozione”), a Matteo Procopio (“in Finale siamo stai un gruppo vero che si esalta nelle difficoltà”), a Federico Zenuni (“vincere lo Scudetto è stato un bel regalo per il nostro pubblico: il loro affetto è un valore aggiunto”), a Simone Edera, che ha messo in rete il rigore decisivo (“sono in maglia granata da 13 anni, calciare il penalty decisivo è stato fantastico”),

Dopo i festeggiamenti di questa sera, gli uomini di Longo saranno impegnati mercoledì alle 17 in un’amichevole di prestigio contro i sauditi dell’Al Ittihad.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy