Torino Primavera, non sempre riescono i miracoli: quest’anno, obiettivo play-off

Torino Primavera, non sempre riescono i miracoli: quest’anno, obiettivo play-off

Juventus-Torino 2-1 / La dinamica della categoria è questa: non sempre si può restare al top. Ora ripartire a testa bassa

primavera

Il derby andato in scena contro la Juventus ha messo in luce un divario tecnico che non è descritto appieno dal risultato di misura. I granata, capitanati da uno stoico Mantovani, sono stati bravi a reggere fino al minuto 89, ma era nell’area sin da inizio ripresa che uscire con un risultato positivo dallo Juventus Center non sarebbe stato facile.

La Juventus vanta una rosa che raccoglie buona parte del meglio del panorama italiano ed europeo per quanto riguarda l’annata 1997, messa insieme con cospicui interventi economici sul mercato. I granata hanno giocato al cospetto di una squadra chiaramente superiore e sono andati vicino a rimanere imbattuti, non fosse stato per una grave ingenuità commessa quando la partita stava per finire.

primavera

Perdere il derby in superiorità numerica con un gol incassato allo scadere è un brutto colpo e non è facile reagire. Ma i granata sono costretti a farlo. Il Torino Primavera in questi anni ha fatto miracoli, primeggiando su avversarie che hanno a disposizione mezzi economici ben diversi. E i miracoli non sempre riescono. Oggi la missione è portare con onore il tricolore cucito sul petto, e questa si può ancora portare a compimento.

La diretta di Juventus-TorinoLe pagelleLe parole di Longo 

Se la vittoria della Virtus Entella sul campo del Carpi allontana forse definitivamente i granata dal sogno secondo posto (ora lontano dieci punti) che porta alla qualificazione diretta alle Final Eight, ancora in ballo c’è l’obiettivo play-off. Le terze, le quarte e le due migliori quinte dei tre gironi Primavera si qualificano al “torneino” che mette in palio altri due posti alle finali Scudetto. A questo traguardo possono e devono puntare fermamente i ragazzi di Longo, che adesso sono attesi da dieci finali, a partire dal match di sabato prossimo, in casa contro lo Spezia.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy