Torino Primavera, Onisa si è preso il centrocampo: ora si ragiona sul riscatto

Torino Primavera, Onisa si è preso il centrocampo: ora si ragiona sul riscatto

Giovanili / Il mediano rumeno ha convinto il tecnico con prestazioni di alto livello, dando equilibrio alla squadra: ad oggi è un titolare inamovibile

di Gualtiero Lasala, @LasalaGualtiero

Il Torino Primavera di Federico Coppitelli sta ottenendo buoni risultati, dopo le prime giornate nelle quali i giovani granata hanno lavorato per acquisire una precisa identità. All’interno della rosa, ci sono giocatori qualitativamente molto validi, come Millico – che ha appena rinnovato il contratto sino al 2023 ed è attualmente in uno stato di forma straripante – o Rauti, non dimenticandosi di un difensore come Ferigra. Oltre a loro, però, è emerso anche un giocatore dalle qualità differenti, che si è preso il centrocampo di Coppitelli e pare non volerlo più lasciare: il romeno Mihael Onisa.

Millico, il futuro è granata: si lavora all’inserimento in prima squadra

TITOLARE INAMOVIBILE – Non ancora arrivati a metà campionato, Onisa è già uno dei titolari fissi di Coppitelli, un perno della formazione granata. Dalla terza giornata è sempre partito dal primo minuto grazie alle sue prestazioni convincenti, durante le quali è emerso per essere riuscito a dare equilibrio ad una squadra che spesso è molto sbilanciata in attacco, ponendosi a vera e propria diga davanti alla difesa granata. Un giocatore che non toglie mai la gamba, che conosce il suo ruolo e lo interpreta in maniera molto efficace, tanto che Coppitelli non può farne a meno. Questo fa di lui sicuramente un acquisto azzeccato da parte di Bava. Onisa è arrivato in Italia – alla Virtus Entella – due anni fa grazie al suo agente Alessandro Acri, che lo aveva scovato in Romania al Centro tecnico federale di Timisoara. Nato come trequartista, ha poi arretrato il suo raggio d’azione. Un giocatore molto interessante sul quale saranno fatte valutazioni riguardo al suo futuro.

Primavera, Filadelfia, torino-genoa onisa

RISCATTO – Le qualità espresse dal giocatore granata non sono passate inosservate. Onisa, al momento è al Torino in prestito con diritto di riscatto dalla Virtus Entella, e il club granata sta cominciando a ragionare sul possibile acquisto del cartellino, per non privarsi di un giocatore che a livello giovanile sta convincendo a pieno, e che potrebbe essere anche un prospetto interessante in ottica futura. Per quanto si vede negli ultimi tempi, Onisa è un giocatore pronto mentalmente, nonostante la giovane età, per misurarsi con il calcio dei “grandi”. Il Torino lo sa e valuterà tutto con attenzione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy