Torino Primavera, pronti-via: obiettivo, difendere lo Scudetto

Torino Primavera, pronti-via: obiettivo, difendere lo Scudetto

Primavera / Inizia la stagione con il raduno e il primo allenamento in Piazza d’Armi. Via al Longo-quater con un gruppo che resta in attesa di altri rinforzi

È iniziata la stagione della Primavera del Torino. Un mese esatto addietro, Moreno Longo alzava al cielo la Coppa dei Campioni d’Italia; oggi è pronto alla quarta avventura sulla panchina della squadra massima espressione del vivaio granata. Il tecnico è al timone di una squadra che sicuramente non è stata stravolta e che vede al suo interno diversi protagonisti della cavalcata tricolore.

La leva protagonista di questa stagione sarà infatti quella dei 1997: giocatori come Zaccagno e Zenuni, già titolari l’anno scorso, saranno chiamati ad essere i trascinatori. Presenti anche diversi giocatori classe 1998, selezionati dal gruppo degli Allievi Nazionali (Giraudo, Cucchietti, De Luca, Kouakou, Auriletto). Le facce nuove rispondono ai nomi di Bortoluz, Segre, Carissoni, Stanghellini, Bortolotti e Santomauro; ma il calciomercato non è di certo finito qui: il direttore Bava è ancora all’opera sul mercato per reperire rinforzi in grado di alzare ulteriormente il livello qualitativo della squadra.

A breve il servizio completo 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy