Tutti con la Berretti granata

Tutti con la Berretti granata

Domani pomeriggio a partire dalle ore 16 presso il campo sportivo del parco Pellerina, in corso Appio Claudio 106 si terrà l’attesa sfida di ritorno tra la Berretti granata allenata da Lombardi ed i pari età bianconeri.
L’andata era terminata sul 2- 1 per i ragazzi di Schincaglia
grazie alla doppietta segnata da Bottone su calcio di rigore.
Il Toro aveva…

Commenta per primo!

Domani pomeriggio a partire dalle ore 16 presso il campo sportivo del parco Pellerina, in corso Appio Claudio 106 si terrà l’attesa sfida di ritorno tra la Berretti granata allenata da Lombardi ed i pari età bianconeri.
L’andata era terminata sul 2- 1 per i ragazzi di Schincaglia
grazie alla doppietta segnata da Bottone su calcio di rigore.
Il Toro aveva disputato una buona gara passando in vantaggio dopo pochi minuti grazie al bomber Loreto Lo Bosco.

L’invito rivolto a tutti i tifosi granata (che hanno assistito in buon numero anche alla partita d’andata) è quello di seguire la Berretti cercando di sospingerla verso una vittoria che manca alle giovanili del Toro dal ’99, quando i Giovanissimi allenati da Giacomo Ferri vinsero il tricolore.
Così come per la gara d’andata l’ossatura della formazione allestita da Lombardi sarà arricchita da elementi che durante l’arco dell’anno hanno giocato anche con la Primavera.
Ragazzi come Gomis, Camolese, Niada, Capellupo e Tedesco affiancheranno i vari Scutti, Santoni e Lo Bosco nel tentativo di ribaltare il risultato dell’andata, piuttosto bugiardo.

I due ragazzi bianconeri da tenere maggiormente d’occhio sono il match winner di sabato scorso Bottone ed Essabr, autore del gol vittoria per la Juve nell’ultimo derby di campionato.
L’altra formazione granata ancora in corsa per il titolo nazionale è quella dei Giovanissimi che prosegue la preparazione in vista della fase finale che si terrà in Salento dal 4 al 9 giugno.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy