Under 15, Milan-Torino 7-0: crollo granata, ai quarti ci vanno i rossoneri

Under 15, Milan-Torino 7-0: crollo granata, ai quarti ci vanno i rossoneri

Giovanili / I sogni della squadra di Menghini si infrangono su un primo tempo da dimenticare: ma il bilancio resta positivo

di Nikhil Jha, @nikhiljha13

Finisce il sogno del Torino Under 15 nel secondo turno dei playoff per accedere ai quarti di finale. Nella gara secca sul campo del Milan, i granata capitolano 7-0 e salutano la possibilità di giocarsi fino in fondo lo Scudetto di categoria. I rossoneri, in quanto migliori qualificati tra le squadre uscite dai playoff, affronteranno la Juventus. L’altra qualificata è il Genoa, che sfiderà l’Inter.

Come Jarre e compagni erano stati bravi, nel primo turno contro la Salernitana, a mettere il match sui binari giusti già nel primo tempo, chiudendo i primi 35′ avanti 3-0, stavolta l’avvio è fatale per il Toro, che all’intervallo è già sotto 4-0. Una mazzata difficile da digerire, ma che di fatto non lascia scampo al gruppo di Menghini.

La ripresa per i ragazzi di Misso è pura formalità: ai playoff ci va – senza discussioni – il Milan. Si chiude con un risultato che non rispecchia la buona stagione disputata il campionato dell’Under 15 del Torino, a lungo in corsa per il secondo posto nel girone, ma poi condannata all’ultimo agli spareggi infine fatali. Dall’anno prossimo ci sarà la possibilità di riprovarci in Under 16, ma la crescita di questi ragazzi – al di là dei risultati – lungo il corso dell’anno è stata evidente.

UNDER 15, MILAN-TORINO 7-0

Marcatori: N’Gbesso (2), Bright (2), Citi, Nasti, El Hilali.

Torino (4-3-3): Edo; Calò, Pace, Juricic, Ordisci; Capistrano, Maugeri, Savini; La Marca, Barbieri, Jarre. A disposizione: Costamagna, Ceriali, Todisco, Gallazzi, Pollice, Mele, Ientile, Gentile, Bonelli. Allenatore: Menghini.

Milan: Deslanches; Tirapelle, Camara, Balesini, Tonon, Citi, Tomella, Bright, Nasti, Polenghi, N’Gbesso. A disposizione: Cella, Cosentino, Piccalusa, Luscietti, Perez, El Hilali, Bozzolan, Anane, Castenetto. Allenatore: Misso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy