Under 17, le pagelle di Torino-Roma 1-2: Lewis errore decisivo, non basta super Moreo

Under 17, le pagelle di Torino-Roma 1-2: Lewis errore decisivo, non basta super Moreo

Giovanili / L’errore dell’estremo difensore pesa molto, l’attaccante è il motore della squadra

di Redazione Toro News

Termina il match di semifinale Under 17 tra Torino e Roma, a passare il turno sono i giallorossi grazie alla vittoria per 2-1 maturata a Savignano sul Rubicone . E’ il momento delle pagelle per i giovani di Marco Sesia, autori comunque di una bella stagione, culminata con la vittoria al torneo “Beppe Viola”.

LEWIS 5: Ha salvato il risultato nel primo tempo con un intervento di piede eccezionale, ma l’errore decisivo è il suo. Un errore che ha rovinato la sua intera prestazione.

MONTENEGRO 6: Buona partita da parte sua, chiusure puntali nel primo tempo. La sua prestazione è sicuramente sufficiente. (SANDRI 6)

LEGGERO 6,5: Ha sbagliato poco o nulla. Ordinato e attento il capitano del Torino. Ha continuato a crederci fino alla fine del tempo regolamentare, l’ultimo ad arrendersi.

ENRICI 6: Partita positiva, sul gol del pareggio della Roma poteva fare di più ma questo non macchia una prestazione nel complesso buona.

RICOSSA 6: Partita ordinata e produttiva, anche in impostazione di gioco. (MORRA BEAN 6)

ROTELLA 6,5: Primo tempo molto positivo, ma poi cala alla distanza dal punto di vista fisico.

TESIO 6,5: Nonostante sia 2002 – un anno più piccolo dei compagni – gestisce la sua posizione molto bene e non sfigura affatto. (CELESIA 6)

BONGIOVANNI 6: Non si è visto molto in attacco, soltanto con quella occasione buttata al vento nel primo tempo nella quale poteva fare meglio. Bada più che altro alla fase difensiva, si guadagna la sufficienza con la corsa. (SPANESHI 6)

KONE 6: Tiene sempre e comunque in apprensione la difesa avversaria, instancabile motorino sulla fascia. Realizza una serie di cross molto pericolosi, è instancabile. (VRIKKIS 6, SAVINO 6)

MOREO 7: Il gol è solo la punta dell’iceberg. Due grandi destri scoccati, due chance enormi, il talento non può essere messo in discussione. Lui è il trascinatore, il migliore in campo dei granata.

DEL BIANCO 5,5: Un errore che costa molto. Nel secondo tempo ha la chance di portare il Torino sul 2-1, ma sbaglia a porta spalancata facendosi fermare sulla linea. Non è solito sbagliare questi gol, ma l’errore odierno pesa molto. (GARETTO 6)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy