Under 17, Pisa-Torino 1-3: c’è la prima vittoria in campionato

Under 17, Pisa-Torino 1-3: c’è la prima vittoria in campionato

Giovanili / Millico, Gonella e Rauti firmano i primi tre punti in terra toscana

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto
Gonella, Under 17 LegaPro, Torino, Giovanili, derby

Prima vittoria in campionato per il Torino Under 17, che nel recupero della prima giornata contro il Pisa vince 3-1 in terra toscana. La squadra di Sesia, priva del classe 2001 Mattia Sandri, che ha subito una distorsione al legamento collaterale del ginocchio destro, è passata in vantaggio al 25′ del primo tempo grazie a una rete del centravanti Rauti. Ha raddoppiato al 38′ l’esterno d’attacco Gonella, mentre al minuto 11 della ripresa i conti sono stati chiusi da Vincenzo Millico. Inutile, per i giovani toscani, la rete di Biserni al 4′ della ripresa. Da segnalare che i granata hanno chiuso in dieci uomini, per l’espulsione dello stesso Millico al 26′ della ripresa.

Con questa vittoria, i granata di mister Sesia salgono a quota 4 punti in classifica: alla seconda giornata c’era stato il pareggio nel derby, mentre domenica scorsa il Toro era caduto in casa contro il Sassuolo (qui il resoconto dell’ultimo week-end delle giovanili). 

PISA – TORINO 1-3
Marcatori: pt 25′ Rauti, 38′ Gonella, st 11′ Millico (T); st 4′ Biserni (P)

PISA: Maffucci, Mascagni, Mani, Biserni, Gemignani, Materazzi, Fedeli, Zichella, Perissinotto, Guidi, Giani. A disposizione: Giannangeli, Pietranfra, Paoli, Bertoncini, Bachi, Melani, Gulissano, Colombini, Starco. Allenatore:

TORINO: Gemello, Gilli, Samake (41′ st Boscolo), Potop, Matera, Ambrogio, Gonella, Coppola (1′ st D’Ippolito), Rauti (34′ st Piu), De Pierro (10′ st Dal Prà), Millico. A disposizione: Bechis, Mecja, Bernard, Giraudo. Allenatore: Marco Sesia

Ammoniti: 23′ pt Zichella, 28′ pt Materazzi, 30′ pt Mani (P); 15′ pt Coppola (T). Espulso Millico (T) al 26′ della ripresa.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. peter1 - 2 anni fa

    Millico diventa sempre di più un giocatore interessante, peccato per l’espulsione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy