Under 17 / Torino, Millico inventa e Iacuaniello timbra: Fiorentina KO

Under 17 / Torino, Millico inventa e Iacuaniello timbra: Fiorentina KO

Under 17 A-B, Torino-Fiorentina 1-0 / I granata capitalizzano al meglio e difendono con ordine: Menghini è sempre primo

Era il big match di giornata e il Torino non ha deluso: gli Under 17 A-B di Andrea Menghini, sul terreno amico di Grugliasco, sconfiggono la Fiorentina per 1-0 e restano primi nel girone A, a pari merito con la Juventus vincitrice sul campo della Pro Vercelli. Per Menghini è la sesta vittoria consecutiva: dopo lo scivolone di Vercelli alla prima giornata i granata non hanno più sbagliato un colpo.

Menghini sceglie uno schieramento tatticamente atipico: 4-5-1 che diventa un 4-3-3 in fase offensiva grazie al doppio lavoro degli esterni Rizzo e Millico (che sostituisce Sottil, infortunatosi nel riscaldamento). In mezzo al campo c’è Oukhadda, che agisce “alla De Rossi” indietreggiando tra i due centrali al momento di impostare; l’incaricato di trovare i gol della sesta vittoria è invece, come al solito, Iacuaniello.

La partita è fin da subito equilibrata e il livello della preparazione tattica fa capire subito perché le due squadre siano ai vertici della classifica. La Fiorentina prova a fare gioco ma non crea veri pericoli e il Torino pian piano prende campo. Al 14′ Iacuaniello si avvita perfettamente e di testa sfiora l’incrocio dei pali. È la prova generale del gol, che arriva al 25′. Millico dà un saggio della sua classe controllando un lancio lungo, liberandosi di Giuseppini e cercando sul primo palo Iacuaniello, che arriva puntuale e segna il vantaggio granata. Da qui la Fiorentina prende il possesso delle operazioni ma i granata si chiudono con linee strette e abnegazione, rischiandolo solo al 36′ quando Valencic si libera davanti al portiere ma incespica clamorosamente. Si arriva così al termine del primo tempo sull’ 1-0.

La ripresa si apre con un tentativo di Raimo su punizione, di poco alto. Subito dopo è Bi Zamble a divorarsi il gol del pari scattando sul filo del fuorigioco ma alzando troppo il pallonetto davanti a Coppola. Un tiro dai 25m di Valencic finisce di poco fuori; un inserimento di Zaniolo vede una prodezza di Coppola alzare il pallone, ma il gioco era fermo per fuorigioco. Il predominio territoriale viola è abbastanza evidente e l’occasione massima arriva al 23′ quando il centrale Nannini colpisce una traversa di testa. Il Torino però regge. Menghini sostituisce gli stanchi Rizzo e Millico con Gashi e Signoriello, la lucidità in campo cala in tutti e aumenta il nervosismo ma il tempo scorre, fin quando Cusanno di Chivasso può fischiare per tre volte. Il Torino vince, confermandosi squadra arcigna, attenta e molto concreta, e resta primo in classifica.

TORINO-FIORENTINA 1-0
Marcatori: pt 25′ Iacuaniello

TORINO (4-3-3): Coppola; Ambrogio, Maiello, Buongiorno, Valerio; Drovetti, Oukhadda, Samake; Rizzo (29′ st Gashi), Iacuaniello (36′ St Busato), Millico (19′ St Signoriello). A disposizione: Zanellati, Di Cillo, Fiordaliso, Ghiggia, Matera. Allenatore: Andrea Menghini

FIORENTINA (4-4-2): Satalino; Giuseppini (12′ st Ferrarini), Lischi, Nannini (36′ st Longo), Salvini (12′ st Ranieri); Zaniolo, Lakti, Valencic, Bi Zamble (27′ Cavallini); Faye (27′ Meli), Raimo. A disposizione: Cerofolini, Zavan, Marini, Martorelli. Allenatore: Matteo Cioffi

Arbitro: Cusanno di Chivasso. Ammoniti: 24′ st Rizzo (T), 30′ St Valerio (T), 34′ St Drovetti (T)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy