Viareggio Cup, Torino Primavera: la punta De Simone in prestito dal Prato

Viareggio Cup, Torino Primavera: la punta De Simone in prestito dal Prato

In entrata / Il centravanti classe 2000, che ha all’attivo anche due presenze in Prima Squadra, si unirà alla formazione di Coppitelli

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

Un altro tassello si unirà alla formazione Primavera del Torino, guidata da mister Coppitelli, per il torneo di Viareggio: è Andrea De Simone, centravanti classe 2000 attualmente di proprietà del Prato. Dopo un’ottima annata nella categoria Under 17, il giovane toscano è uno dei pilastri della formazione Berretti dei lanieri, attualmente quarta in classifica nel Girone C.

De Simone ha già esordito nella Prima Squadra di mister Catalano: per lui due presenze, il 22 novembre in Coppa Italia di Serie C contro la Reggiana e il 23 dicembre scorso, quando in campionato ha giocato un tempo intero contro il Tuttocuoio. Su di lui c’erano sirene anche da oltreconfine: le sue buone prestazioni hanno destato l’interesse del Friburgo. Per la Viareggio Cup (esordio del Toro fissato per lunedì contro la Rappresentativa cinese Under 19) si unirà ai granata provando a mettersi in mostra per convincere il club granata a tesserarlo per l’anno prossimo.

Gli altri innesti in prestito (lo ricordiamo, la Viareggio Cup permette di aggregare in prestito fino a cinque giocatori) saranno il difensore centrale Filippo Forni della Cremonese e il centrocampista Michel Adopo, che il Toro ha prelevato a gennaio ma per il quale non è ancora arrivato il transfer dalla FIFA (qui i dettagli). Niente Viareggio con il Toro, invece, per Matteo Tobaldo, che – proprio quando sembrava tutto fatto – è stato alla fine trattenuto dalla Nuorese, società che ne detiene in prestito il diritto alle prestazioni sportive.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy