Viareggio Cup: trionfa l’Anderlecht

Viareggio Cup: trionfa l’Anderlecht

Che vittoria per l’Anderlecht! Contrariamente ai favori del pronostico i belgi superano il Milan per 3-0, con doppietta di Acheampong e rete conclusiva di Tarfi. Tutte e tre le reti sono…
 
Commenta per primo!
Che vittoria per l’Anderlecht! Contrariamente ai favori del pronostico i belgi superano il Milan per 3-0, con doppietta di Acheampong e rete conclusiva di Tarfi. Tutte e tre le reti sono giunte nella ripresa. Le due di Acheampong in seguito ad una bella triangolazione con Diarra conclusa di testa in rete, la seconda con uno splendido coast to coast del ghanese classe ’93, che si è bevuto l’intera difesa rossonere per poi concludere indisturbato in rete. A porre la ciliegina sulla torta è stato il giovane Nabil Jaadi al novantesimo.
Il risultato, è doveroso dirlo, rende ancora meno dolorosa l’uscita dei granata, che la scorsa settimana hanno tenuto testa più che degnamente alla formazione poi risultata vittoriosa della manifestazione, che è riuscita a spuntarla soltanto ai rigori. Era dal 2006 che a Viareggio non vinceva una compagine straniera, nell’anno della vittoria degli uruguagi della Juventud de Las Piedras.
Da segnalare un Arrigo Sacchi piuttosto polemico in tribuna, che ha dichiarato ai microfoni di Rai Sport tutte le sue perplessità sulla formula di questa Viareggio Cup: ‘Non si può giocare una partita ogni due giorni, è una formula che va modificata e, sinceramente, non so quali interessi ci siano dietro, ma non quello superiore del calcio’. Il Coordinatore della Nazionali giovanili ha poi anche avuto modo di dire la sua sul terreno di gioco: ‘E’ vergognoso giocare in un terreno in queste condizioni’.

Redazione TN

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy