ViareggioCup / Torino-Atalanta, parla Longo: “Abbiamo regalato un tempo”

ViareggioCup / Torino-Atalanta, parla Longo: “Abbiamo regalato un tempo”

Viareggio Cup / Il tecnico della Primavera: “Maledizione rigori? Non credo, bisogna solo imparare a tirarli”

Al termine della sconfitta ai rigori dei granata contro l’Atalanta, ha parlato il tecnico del Torino Moreno Longo, che ha così commentato la partita dei suoi: “Sicuramente abbiamo fatto un brutto secondo tempo che ha permesso all’Atlanta di rientrare in partita. Nell’intervallo avevo espressamente chiesto ai ragazzi di non abbassarsi e l’abbiamo fatto solo per 5 minuti. Poi ci siamo abbassati, abbiamo preso il 2-1, allora ho cambiato il modulo e su una palla inattiva è arrivato il gol del pareggio, che è stato sicuramente un colpo psicologico duro.”

E sui tiri dal dischetto, che avevano già condannato i granata nella finale scudetto dello scorso anno contro il Chievo: “Maledizione rigori? Bisogna imparare a tirarli, altro che maledizione: abbiamo calciato dei rigori pessimi. Le partite vanno giocate sui 90 minuti, abbiamo regalato un tempo all’Atalanta e ai rigori hanno vinto loro.”

E poi ancora: “Il dispiacere c’è sempre, volevamo vincere, io credo che questo sia un gruppo che non deve mai perdere la concentrazione, perché può sì vincere con tutti, ma se perde lucidità anche perdere con chiunque.”

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy