Beccaria: ‘Il 19 maggio Marcia per il Fila, simbolo di Torino e dell’Italia’

Beccaria: ‘Il 19 maggio Marcia per il Fila, simbolo di Torino e dell’Italia’

Nel corso del reportage speciale girato questo pomeriggio al Museo del Grande Torino e della leggenda granata di Grugliasco, cui potrete presto assistere sul nostro canale Youtube, Domenico Beccaria ha anticipato la nuova…
Nel corso del reportage speciale girato questo pomeriggio al Museo del Grande Torino e della leggenda granata di Grugliasco, cui potrete presto assistere sul nostro canale Youtube, Domenico Beccaria ha anticipato la nuova data della ‘Marcia per il Filadelfia’, inizialmente programmata per il 12 maggio prossimo: ‘Stiamo limando gli ultimi dettagli con la Questura, perché vogliamo che tutto sia in regola e non ci siano problemi, ma il prossimo 19 maggio, che coincide con l’ultima gara casalinga del Toro, scenderemo in piazza per manifestare il nostro sdegno per il ritardo con il quale le istituzioni di questa città si stanno rapportando alla necessaria ricostruzione del Filadelfia.’

INIZIATIVA CONDIVISA – Sui dettagli della manifestazione Beccaria non si sbilancia ancora: ‘Posso già anticipare che il percorso sarà studiato per essere più rappresentativo possibile e partirà, oppure terminerà, proprio presso ciò che rimane dell’impianto: decideremo anche insieme alle autorità quale sarà la soluzione migliore. Probabilmente la partenza sarà in Piazza Solferino, al Norman, dove il Toro è nato, e l’arrivo proprio al Fila!’
Abbiamo poi interrogato Beccaria circa le reazioni suscitate nel mondo granata da questa iniziativa, che ha ricevuto qua e là anche qualche critica isolata, soprattutto in rete: ‘Io sono stato il primo a metterci la faccia, ma l’idea della Marcia l’ho studiata insieme a Don Aldo Rabino, sulla cui autorità spirituale e morale nel mondo granta dubito possano esserci dubbi. I tifosi hanno accolto entusiasti questa nostra idea, a parte pochissimi, soprattutto in rete, e dunque speriamo che sia un grande successo: chiaramente le Istituzioni presenti del CdA del Filadelfia sono un po’ preoccupati a riguardo ma per noi è fondamentale lanciare questo segnale importante.’

FILA SIMBOLO DI TORINO E DELL’ITALIA – Abbiamo poi chiesto al membro del CdA della Fondazione Filadelfia di sintetizzarci, ancora una volta, le motivazioni di questa iniziativa: ‘Il Fila è un monumento fondamentale per la città di Torino e per l’Italia intera, rappresenta quel Grande Torino che, nell’immediato dopoguerra, è stato molto di più che una squadra, è stato una leggenda ed un simbolo nel quale l’Italia intera si è identificata. I campionissimi caduti a Superga hanno ricevuto ovunque su e giù per lo stivale un degno tributo, solo a Torino manca questa giusta riconoscenza, ed è ora che questo buco venga colmato.

Diego Fornero / Lorenzo Bodrero

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy