Fantini : ”Abbiamo dimostrato che il Toro è da serie A”

Fantini : ”Abbiamo dimostrato che il Toro è da serie A”

Oggi si gioca l’amichevole Cremonese-Torino in occasione dei 110 anni della società grigio oro. Noi abbiamo parlato di Toro e di Cremonese con il doppio ex Enrico Fantini.
 
Oggi si gioca l’amichevole Cremonese-Torino in occasione dei 110 anni della società grigio oro. Noi abbiamo parlato di Toro e di Cremonese con il doppio ex Enrico Fantini.
 
Buongiorno Sig. Fantini, stasera ci sarà l’amichevole tra Toro e Cremonese, che ricordi ha dell’esperienza alla Cremonese?
Per me la Cremonese è un ricordo speciale, perché rappresenta l’esordio in serie A, la prima volta in cui ho giocato in campi importanti. Il ricordo della squadra e della società è sempre piacevole.
 
E quali sono i ricordi a proposito della sua esperienza al Toro?
L’anno in cui ho giocato al Toro era il primo anno della presidenza Cairo e si respirava un atmosfera particolare. Era anche l’anno in cui abbiamo vinto il campionato di serie B riuscendo ad ottenere la promozione in A quindi l’entusiasmo era alle stelle. Sono ricordi felici perché abbiamo dimostrato di essere una squadra da serie A. Il ricordo più bello è proprio la vittoria del campionato.
 
Cosa ne pensa del Toro in questo momento, soprattutto per quanto riguarda l’attacco?
Beh, ho visto che domenica anche Jonathas è arrivato al gol è questo è positivo, il Toro ha conquistato tre punti che portano più tranquillità. Per quanto riguarda la situazione di Bianchi, sicuramente il fatto di non avere certezze sul proprio rinnovo gli toglie energie soprattutto mentali e non è una situazione facile per lui.
 
Come vede l’amichevole di stasera per le due squadre?
Giocano in due categorie molto diverse, ma credo che questa partita possa fare bene ad entrambe le squadre, in particolare alla Cremonese.
 
Redazione TN
 
 
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy