Marco Berry: “Europa, io ci spero: ma per me Belotti va via. Il sogno di mercato? Pulici!”

Marco Berry: “Europa, io ci spero: ma per me Belotti va via. Il sogno di mercato? Pulici!”

Esclusiva / Lo showman ai nostri microfoni: “I tifosi si lamentano, ma anche questa è stata una bella annata”

10 commenti

Tempo di bocce ferme, tempo di bilanci e aspettative: bilanci positivi secondo Marco Berry, da noi contattato per avere un parere VIP sul Toro che è stato e su quello che verrà, senza mancare il calciomercato e il grande punto di domanda su Belotti. Ecco le sue parole:

Tempo di mercato, ma anche di bilanci: che stagione è stata per il Toro, secondo Marco Berry?

Più che bene: abbiamo finito a sinistra della classifica, che è comunque tanta roba. Abbiamo avuto un giocatore capocannoniere fino alle ultime partite: quello che è seccusso a Belotti dimostra che bisogna parlare di calciomercato a fine stagione, non a trequarti, altrimenti l’atteggiamento non è lo stesso… Donnarumma insegna che la testa è il 95% della partita. Comunque, in fondo ci siamo divertiti. Poi è normale che tifosi si lamentino sempre.

Ma è ormai quasi ora di guardare avanti: che idea si è fatto dei primi passi del calciomercato del Torino?

Sirigu mi sembra una bella roba. Mi sembra un buon inizio. Prima di arrivare a fine agosto ne passa di acqua sotto i ponti. Credo solo che all’allenatore serve una squadra abbastanza imbastita. Se i giocatori arrivano un mese dopo l’inizio del ritiro è un disastro. Devono arrivare e avere il tempo per lavorare, poi si vedrà dai risultati. Mihajlovic è da Toro, un po’ meno padre di Ventura, che è stato un grande per il Toro. Ma Miha è più grintoso.

Oltre a Sirigu, dov’è la prima zona di campo dove intervenire?

Io penso che purtroppo Belotti se ne andrà: per questo devi trovare due alternative che facciano 12 e 12 gol, lui ne ha fatti 25. Poi un bel regista, un bel Roberto Cravero dei vecchi tempi, e infine un centrale. Siamo già una bella squadra; noi non arriveremo mai nei primi tre, il calcio è cambiato: scalare le gerarchie è diventata una roba difficilissima. Già quest’anno è andata bene: a volte ci hanno fatto divertire, altre volte soffrire. Ma è giusto così.

Calciomercato, il tabellone del Torino

E quello della Serie A

Il sogno di mercato di Berry?

Pulici (ride). So che c’è Ronaldo in crisi con il Real Madrid: prendiamolo noi. No, seriamente: Petrachi ha fatto un bel lavoro. Noi non abbiamo la possibilità di prendere il giocatore già forte e pronto. Possiamo prendere quelli che rivaluteremo noi, rilanciandoli. Poi magari Belotti resta, ma anche per lui è difficile: capisco che se tutti ti vogliono, nel calcio di oggi è difficile dire di no. Ad ogni modo ci ha regalato dei grandi momenti, quindi grazie. E avanti.

UDINE, ITALY - JUNE 11:  Andrea Belotti of Italy celebrates after scoring the second goal during the FIFA 2018 World Cup Qualifier between Italy and Liechtenstein at Stadio Friuli on June 11, 2017 in Udine, Italy.  (Photo by Claudio Villa/Getty Images)
UDINE, ITALY – JUNE 11: Andrea Belotti of Italy celebrates after scoring the second goal during the FIFA 2018 World Cup Qualifier between Italy and Liechtenstein at Stadio Friuli on June 11, 2017 in Udine, Italy. (Photo by Claudio Villa/Getty Images)

Appunto, avanti: che stagione sarà la prossima? Si lotterà per l’Europa o resteranno solo i proclami?

Non penso si tratti di proclami: se avessimo sfruttato qualche occasione in più in questa stagione avremmo già potuto battagliare. A tentarci ci si tenta. Guardo cosa sta facendo la Roma, l’anno prossimo farà un campionato allucinante, rischia di liberare un posto per l’Europa: sta vedendo tutti! Poi di Francesco non ha esperienza, anche se potrebbe uscirgli l’exploit. La Fiorentina anche, sembra sia in smobilitazione. Possiamo giocarcela, ci spero. A luglio è sempre figo sperarci (ride).

10 commenti

10 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. FVCG'59 - 3 mesi fa

    Qui ci vuole proprio il mago Berry per fare del Toro un Top Team: uno come Pulici ci sevirebbe (Belotti potenzialmente lo è e lo ricorda ma, purtroppo, sono convinto anch’io che partirà) per dare la carica alla squadra ed ai tifosi.
    In campo poi non dimentichiamo che ci vanno 11 giocatori ma, come diceva Pupi, noi siamo il Toro, loro no! Con questo spirito non sarebbe vietato sognare ma il vero problema è crearlo e farlo crescere: abbiamo giocatori e un mister con queste qualità? Lo scopriremo ad inizio campionato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. MPJoy - 3 mesi fa

    Al momento nn abbiamo speranze, visto che La Rosa nn è stata tinforzata
    Vedremo i fatti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. MPJoy - 3 mesi fa

    Al momento nn abbiamo speranze, visto che La Rosa nn è stata tinforzata
    Vedremo i fatti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. torinodasognare - 3 mesi fa

    Si può arrivare tra le prime 6?
    Dunque: gobbi, Roma, Napoli, Lazio, Milan, inter… Più una rompicoglioni di turno (che potremmo essere noi)… A prescindere dal fatto che lo spendere tanto non sempre poi paga, noi siamo economicamente più deboli. Non credo che nel nostro caso si possa ogni anno sistematicamente ambire all’EL… può accadere, se tutto gira nel verso giusto, com’è già successo con Ventura, ma non riesco a pensarlo come un obiettivo costante.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Luke90 - 3 mesi fa

    Francamente non so cosa pensare su Belotti: per buona parte dell’anno abbiamo visto un giocatore che forse i 100Mil. li valeva ma poi ql.sa è cambiato. E questo è un fatto. Occorre chiedersi quale dei due Belotti, Miha schiererà sempre che tutto sia dipeso da come Miha schierava la squadra.
    La vita è fatta di opportunità: ieri ci si stracciava le vesti per Ciro e poi è arrivata la riserva di Dybala dal Palermo … 8Mil,,, francamente non so cosa sia meglio per il Toro e non per il tifoso…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. prawn - 3 mesi fa

    non credo che il gallo andra’ via, ma magari e’ solo una speranza (100M troppi per l’estero, il milan ha gia’ speso una barca di soldi, chi altri se lo puo’ permettere?)

    ma se va via ci pagano cash? sull’unghia? perche’ se ci pagano l’anno prossimo quello sarebbe veramente lo scenario peggiore, chi la fa la prima punta maxi?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Torogranata - 3 mesi fa

      Non so se è una cosa possibile, ma io per Belotti attenderei offerte concrete fino al 15 Luglio e poi lo metterei fuori dal mercato.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. ddavide69 - 3 mesi fa

    Tra arrivare fra le prime tre e arrivare sempre decimi cè ne passa….comunque anche secondo me se ne andrà belotti. Ma vedremo se si vorrà fare una squadra decente oppure continuare a rimanere nel limbo. In ogni caso cairo non si può più nascondere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Torogranata - 3 mesi fa

      Se rimane Belotti ci sono 35milioni da usare,possono sembrare tanti ma in realtà in questo calcio pazzo sono niente.
      Speriamo solo che vengano usati saggiamente e soprattutto tutti visto che di giocatori ne servono in tutti e 3 i reparti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 3 mesi fa

        Infatti: tutti. Come lo scorso anno. Se ne arriveranno altri dalla vendita di belotti e/o di benassi, alzando un po’ il monte ingaggi si potrebbe costruire una squadra tra le prime sei

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy