Piero Chiambretti: “Non per forza vince chi spende. Belotti? Spero resti, se ha voglia…”

Piero Chiambretti: “Non per forza vince chi spende. Belotti? Spero resti, se ha voglia…”

Esclusiva TN / Lo showman ai nostri microfoni: “Il pallone è rotondo, nel calcio non sempre i risultati sono proporzionali agli investimenti. Bisogna seguire l’esempio dell’Atalanta”

di Marco De Rito, @marcoderito

Il campionato è terminato da due settimane, è tempo di bilanci e aspettative in casa Torino. A tal proposito abbiamo contattato Piero Chiambretti, tifoso granata che non ha bisogno di presentazioni. Anche lo showman torinese si aspettava qualcosa in più dal suo Toro, nel campionato appena concluso. Adesso, però, subentra la curiosità per il futuro, con Walter Mazzarri che sarà timoniere dei granata sin dall’inizio.

Chiambretti ha dato ai nostri microfoni un parere “VIP” sul Torino che è stato e su quello che verrà, passando per il calciomercato e il grande punto di domanda su Andrea Belotti. Ecco le sue parole:

Piero Chiambretti, come valuta la stagione del Torino?

“Una stagione sufficiente. Il Torino si era attrezzato per fare un campionato da protagonista. Sono stati fatti acquisti importanti come Tomas Rincon o Mbaye Niang. Se poi però non rendono come dovrebbero… Nel calcio non sempre i risultati sono proporzionali agli investimenti, il pallone è rotondo. Sicuramente è stata una stagione al di sotto delle aspettative, si sperava in qualcosa di meglio”.

Torino FC v AC Chievo Verona - Serie A

L’Europa League mancata e i tre derby persi, pesano sul giudizio finale?

“Non solo. La stagione in generale non è andata come ci si aspettava. Certo che se la prima parte del campionato fosse andata come il ritorno…”.

L’avvicendamento in panchina ha dato un cambio di marcia ai granata?

“Qualcosa è cambiato dal punto di vista dei risultati, se parliamo del gioco a tratti si è visto un miglioramento. Mazzarri ha preso in mano la squadra che era stata costruita su misura per Sinisa Mihajlovic ed ha fatto quel che poteva. Non ci si poteva aspettare una rivoluzione, la squadra era pur sempre quella di Miha. Entrare in corsa non è facile, credo che il lavoro di Mazzarri debba essere valutato da adesso. Per quanto riguarda il mio giudizio su Mihajlovic non è totalmente negativo, ci ha fatto divertire spesso. A Torino si sono visti tanti gol come non si vedevano da tempo. Dopodiché ci sono stati degli errori, non sono arrivati i risultati sperati e di conseguenza c’è stato l’esonero”. 

SSC Napoli v Torino FC - Serie A

Il Filadelfia avrebbe dovuto motivare ulteriormente i giocatori. I singoli avrebbe potuto dare qualcosa in più?

“Non so se il Fila abbia trasmesso ai calciatori una carica in più, bisogna chiederlo a loro. Io credo che i ragazzi abbiano sempre dato il massimo. È stato il collettivo che non ha funzionato. Potevamo giocare un campionato alla pari con tre-quattro squadre che, puntualmente, sono finite sopra di noi. Se partivamo bene si poteva stare a lottare con il Milan sino alla fine. Questo è il calcio, il pallone è rotondo e nonostante gli investimenti i risultati non sono stati quelli sperati”. 

Torino FC v AC Milan - Serie A

Dove bisogna agire per migliorare questo Toro?

“Credo sopratutto con qualche innesto in difesa. Per parlare di calciomercato, penso che bisogna prima capire se Belotti voglia rimanere o meno. Se vuole restare faremo il tifo affinché la società non lo ceda. Ma anche se avesse solo un minimo dubbio sulla sua permanenza, è giusto che lasci il Toro e che il club punti su qualcun altro. Se resta controvoglia sarebbe controproducente per tutti”.

Il sogno di mercato di Piero Chiambretti?

“Non c’è, per il momento. Anche perché le ultime stagioni ci hanno insegnato che non serve per forza spendere tanto ed avere giocatori sopra ogni sospetto per fare bene. L’Atalanta ha condotto due ottimi campionati nonostante abbia una squadra formata, principalmente, da giovani. Credo che bisogna seguire quel modello per cercare di fare bene in futuro”. 

35 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. torinodasognare - 3 mesi fa

    Il modello Atalanta! Famoso in tutto il mondo! Utili pazzeschi, stadio di proprietà ecc ecc

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. steacs - 3 mesi fa

      E’ un anno che hanno lo stadio di proprietá:

      Lo stadio ‘Atleti Azzurri d’Italia’ è ufficialmente dell’Atalanta. Lo ha annunciato sul suo profilo twitter il Comune di Bergamo dopo la firma del contratto di vendita con il club nerazzurro davanti a un notaio cittadino

      Sicuramente é un modello migliore del nostro “plusvalenza e tirare a campare”!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. steacs - 3 mesi fa

    Rincon e Niang soprattutto hanno reso come possono rendere, non erano da prendere semplice!

    Investimenti???

    innesti in difesa?
    Centrocampo apposto cosí?
    Chiambreti è un espertone … o é amico pure lui e non vuole parlare male, magari torna utile per un posto alla 7?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. gikappa67 - 3 mesi fa

    Concordo con Silvio 64…..Belotti DEVE DIRE ADESSO COSA CAZZO VUOLE FARE!!
    Vuole andare?Prego fuorI dai coglioni!!
    Ma lo DEVE DIRE ADESSO……non possiamo stare ad aspettare i suoi comodi e rischiare di bloccare il mercato in attesa che il rigorista piû forte di tutti i tempi decida se la maglia granata lo soddisfa o meno…….
    MI SONO ROTTO I COGLIONI DI QUESTE MANFRINE!!
    FVCG!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. steacs - 3 mesi fa

      Lo deve dire a te? o ai tifosi?

      Magari lo ha giá detto, magari persino l’anno scorso e qualcun altro non lo lascia andare ci hai pensato?

      Secondo te perché non parla mai?
      Hai mai visto un capitano che non parla mai…

      Beh fatti 2 domande, io porto piú rispetto a lui che non parla e a chi lo paga e parla a sproposito.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. alexku65 - 3 mesi fa

    La fiera delle banalità. È pagato? Ò ritiene che un magnate dell’informazione è sempre meglio averlo amico?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. user-13693832 - 3 mesi fa

    concordo e aggiungo che fa la pubblicità x quelle macchine orribili della famiglia gobba

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 996zet_227 - 2 mesi fa

      9 dislike? i gobbi leggono toronews ora?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Marino - 3 mesi fa

    Un giornalista chiederebbe a Chiambretti quali sono le squadre che vincono senza spendere, già ma un giornalista.

    N.B. Io incomincerei a guardare la tua di famiglia e così capiresti perchè sei contento di molto meno della mediocrità.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Veyser - 3 mesi fa

    Non so se è peggio il tifoso vip che una volta intervistato esprime il suo pensiero sul campionato appena terminato o lo pseudo tifoso del TORO che anche in una normalissima intervista riesce lo stesso a polemizzare… Ma che palle… cambiate squadra, fatevi una famiglia, trovate un’alternativa al tifo x il Toro altrimenti vivete male…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 mesi fa

      Non ho capito perché questo che ci fa la supercazzola può dire cazzate a nastro e noi saremmo quelli che devono cambiare squadra. Con tutti i milioni che prende invece di farsi aria con il Toro, potrebbe stare zitto visto che parla di non investire tanto si vince o non si vince lo stesso. Oppure potrebbe cominciare a comprare qualche seggiolino, ripeto è un paraculo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. BACIGALUPO1967 - 3 mesi fa

        Quoto al.100 x 100

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 3 mesi fa

          Se uno è equilibrato nei giudizi, come si può non notare che certi personaggi sono funzionali al sistema

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. silviot64 - 3 mesi fa

    Belotti quando la prende una decisione ? Il 15 agosto? Blocca di fatto il mercato. Decida subito !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. LucioR - 3 mesi fa

    Pierino non sputa nel piatto in cui ha mangiato e dove potrebbe tornare a mangiare… No me lo vedo criticare un suo possibile datore di lavoro…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. silviot64 - 3 mesi fa

      Mi correggo . Più che blocca dà un alibi a Cairo che non aspetta altro

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Maruzza44 - 3 mesi fa

    Chiambretti non capisco perchè ti abbiano ospitato su queste pagine. Non ne sei degno, dopo che nel 2005 hai rifiutato di dare una mano ai lodisti, negando persino il diritto all’immagine. Tu non sei un tifoso granata, ma solo un profittatore

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. user-13746076 - 3 mesi fa

    Sta citu Pierin…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. CUORE GRANATA 44 - 3 mesi fa

    In effetti queste cd. “interviste” sono l’espressione di banalità assortite dettate dall’opportunismo di non irritare “il manovratore”.Pertinente il riferimento all’acquisto dei seggiolini! Perchè lui e Gramellini “maestri di pensiero granata” non chiedono a Cairo perché continua ad ignorare le questioni Robaldo e secondo lotto Fila tra l’altro già finanziato? FVCG!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. ddavide69 - 3 mesi fa

    Va a quel paese paraculo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Fabio - 3 mesi fa

    Dov eri quando il Toro stava fallendo e bastava poco della tua possibilità per poter contribuire?

    Cos’hai fatto di utile per la squadra, oltre a riempirti la bocca e pavoneggiarti come pseudo tifoso?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marino - 3 mesi fa

      Ti rispondo io. Chiambretti è effettivamente tifoso del Toro, più volte è stato visto anni e anni fa alle partite o al Filadelfia. Detto ciò, qunado il Toro stava fallendo non ha fatto un’emerita cippa, lui come moltissimi altri.
      In effetti noi siamo anni luce dietro all’Atalanta come tutto, il che la dice lunga su quale grandi opere ha fatto Ciro il grande.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. user-13797744 - 3 mesi fa

    Dovrebbero essere gli altri a seguire il modello TORO…….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BACIGALUPO1967 - 3 mesi fa

      Dovrebbe essere in un paese serio la giustizia sportiva ed ordinaria a costringere le altre squadre a seguire non il modello TORO ma semplicemente la legalità.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. steacs - 3 mesi fa

        Tu hai la certezza che Cairo faccia tutto in maniera legale?
        100% sicuro che il pregiudicato di tangentopoli alessandrino visto i suoi precedenti al Toro non abbia MAI fatto niente di illegale?

        Beati i bene informati!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 3 mesi fa

          Cairo ha patteggiato una pena in passato e in effetti qualche ombra rimane, ma credo che bacigalupo dica un altra cosa. Infatti se il sistema calcio fosse davvero costretto a rimanere nel campo della legalità probabilmente molte delle squadre che continuano a vincere e a posizionarsi davanti a noi sarebbero già fallite o retrocesse.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. BACIGALUPO1967 - 3 mesi fa

          STEACS@ leggi ciò che ho scritto “seguire la legalità non il modello TORO” secondo te cosa vuol dire?
          Secondo te è normale che la lazio non sia stata fatta fallire e che il sistema ha permesso di spalmare il debito con l’erario (quindi pure con te e me) in 40 anni?
          È normale che la Samp abbia un presidente come Ferrero a capo di una snc che non produce reddito?
          È normale la situazione del Milan? È normale la ripartizione dei diritti tv? È normale la situazione del Genoa e del suo presidente?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. steacs - 3 mesi fa

            Normale? Si lo ritengo normale, in questo paese con questo calcio è normale che la juve riceva favori economici e non, che le squadre di roma siano aiutate politicamente e quelle di milano economicamente.
            Per vincere bisogna rientrare in questa normalitá, infatti noi non rientrandoci non riusciamo manco a qualificarci per l’EL.

            Se invece mi chiedi “é giusto?”
            Allora ti rispondo di NO, ma “normale” si, questa é la norma in questo paese.

            Quello che peró non si puó dire é che noi siamo gli integerrimi e gli altri sono tutti brutti e cattivi, perché come ti ho detto, io, la mano sul fuoco che noi facciamo tutto nella legalitá non la metto, basta vedere le operazioni di mercato sia in entrata che in uscita che spesso lasciano dubbi, non semmbrano quasi mai orientate all’obiettivo sportivo ma sempre ad un ritorno economico, e mentre al ritorno economico nostro lo posso pure capire per finanziarsi a quello degli altri lo capisco molto meno (vedasi Niang e Rincon per dirne 2, strapagati per fare chissá quale “favore”).

            Mi piace Non mi piace
  16. Toro71 - 3 mesi fa

    È troppo facile giudicare quando le cose vanno male e salire sul carro dei vincitori quando si vince.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marino - 3 mesi fa

      Io con Ciro il carro dei vincitori non l’ho mai visto. A meno che tu consideri un settimo posto in 13 anni come una vittoria.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Luke90 - 3 mesi fa

        A onor del vero negli ultimi 30 ani , tolto i primi 2 anni del ‘90, non é che molti han fatto meglio… direi che qualcuno è riuscito a fare pure peggio.. quindi mi sa che è da mo che ‘sto carro non si vede.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 3 mesi fa

          In ogni caso degli ultimi trenta anni oltre alla finale con l Ajax è la coppa Italia del novantatre abbiamo fatto poco ma la metà sono passati con questo presidente

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. steacs - 3 mesi fa

      Il carro dei vincitori dei BILANCI?

      Deve essere un bel carro funebre in effetti!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. BACIGALUPO1967 - 3 mesi fa

    Tutti questi tifosi vip…quanti seggiolini del Filadelfia hanno acquistato?
    Il dr. Gramellini ad esempio, che con i libri sul TORO qualche soldo l’ha fatto un seggiolino dico solo uno si è degnato di acquistarlo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. steacs - 3 mesi fa

      Magari ne ha comprati 100, sai anche i nomi di tutti quelli che l’hanno comprato?

      Come ti invidio, deve essere bello sapere tutto…

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy