Al via il campionato argentino: sabato sera il momento del Newell’s di Boyè

Al via il campionato argentino: sabato sera il momento del Newell’s di Boyè

Italia Granata, la presentazione del weekend / Prcic, Pryyma, Rosso, Aramu e Morra: quanto voglia di tornare in campo

SERIE A – Aria di derby per Vasyl Pryyma: il Frosinone, domenica pomeriggio in quel del “Matusa”, ospiterà la Juventus seconda in classifica, sognando di ripetere lo sgambetto fatto all’andata, quando allo Juventus Stadium una rete di Blanchard regalò il pari alla banda Stellone. Il difensore ucraino spera nell’esordio in Serie A: mercoledì, nel turno infrasettimanale, non è andato oltre la panchina contro il Bologna.

SERIE B – Tutti i granata in prestito nella cadetteria saranno impegnati sabato pomeriggio. Il Livorno ospita la Ternana; Mattia Aramu, fresco di convocazione nell’Italia Under 21 di Serie B, cercherà il ritorno tra i titolari di Christian Panucci, tornato da poco sulla panchina amaranto. Il tecnico amaranto, che aveva spesso lanciato il ragazzo del Torino titolare nella prima parte di stagione, è tornato da pochi giorni sulla panchina dei livornesi, dopo l’interregno di Bortolo Mutti. Va a Novara l’Avellino, che vuole riprendere un discorso interrotto dopo la sconfitta casalinga col Cagliari: Marco Chiosa e compagni saranno di scena al “Piola” contro gli azzurri, col difensore che, salvo sorprese, sarà confermato ancora una volta titolare.

aramu Italia U20

Il Perugia, uscito dal calciomercato con un Sanjin Prcic in più, giocherà in casa contro lo Spezia: i Grifoni, privati di Vittorio Parigini per uno strappo alla coscia ma nel cui attacco ora spicca l’ex capitano granata Rolando Bianchi, cercheranno il ritorno ai tre punti. Simone Rosso col suo Brescia vuole aumentare il minutaggio in casa della Pro Vercelli, mente Antonio Barreca cerca un’altra maglia da titolare nel Cagliari che ospita la Virtus Entella.

LEGA PRO – Il Renate di Giovanni Graziano va a Pordenone; il biondo centrocampista vuole tornare a rivedere il campo dopo un paio di partite passate in panchina. Appuntamento per le 15 di domani pomeriggio, così come per la Cremonese di Sergiu Suciu; il romeno, il cui inizio dell’avventura agli ordini di mister Pea è stato positivo, andrà con i suoi compagni a fare visita al Mantova.
Nel Girone B, domani pomeriggio saranno di scena tre giocatori di proprietà granata: Luca Parodi (Ancona) va in casa dell’Aquila per ritrovare la maglia da titolare; Claudio Morra (Savona) cerca l’esordio col Savona di Riolfo, che gioca in casa col Teramo; Federico Proia, che ha finalmente giocato da titolare nello scorso turno, ha l’obiettivo di ritagliarsi spazio nella gara che la Pistoiese giocherà in casa del Santarcangelo. Domenica alle 17.30 sarà invece la volta di Ima Gyasi, che vuole essere protagonista in Tuttocuoio-Carrarese.

Matteo Fissore Andria
Matteo Fissore (foto instagram)

Infine, nel Girone C, Domani gioca la Fidelis Andria, con Fissore che cerca la convocazione per la gara con il Benevento, e anche il Monopoli di Lescano, in casa contro la Lupa Castelli Romani. Il quadro sarà chiuso domenica dagli impegni di Abou Diop, che cercherà la seconda rete per la Juve Stabia in casa della Paganese, e Kevin Bonifazi, che vedrà la sua Casertana cercare punti-promozione a Matera.

ESTERO – Parte in questo week-end la Primera Division Argentina. Il calcio albiceleste vive l’ennesimo momento di transizione verso la riforma del campionato, che porterà il torneo ad avvicinarsi a quelli europei per formula, scansione temporale e soste varie. Il Torino ha gli occhi ben fissi sul “torneo corto” che partirà oggi e finirà il 29 maggio: nel Newell’s Old Boys, infatti, c’è Lucas Boyè, l’attaccante classe 1996 che i granata si sono aggiudicati ufficialmente sul finire del mese di gennaio e che si unirà al club granata a partire dal 1° luglio. La prima partita è in programma per sabato notte, alle ore 23.15 italiane, sul campo del San Martin San Juan. Una prima occasione, per i tifosi granata, di soddisfare la propria curiosità e guardare giocare (se sarà scelto dal tecnico  rossonero Lucas Bernardi) colui che dal prossimo anno sarà un vero e proprio giocatore del Torino.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy