Serie B: Chiosa torna titolare e c’è l’esordio di Bonifazi. Diop in gol

Serie B: Chiosa torna titolare e c’è l’esordio di Bonifazi. Diop in gol

Italia Granata / Tachtsidis gioca un’ora ma perde, Parigini non gioca neanche un minuto proprio come Gomis: in Serie B bene Chiosa

PROTAGONISTI

CAGLIARI, ITALY - SEPTEMBER 18:Panagiotis Tachtsidis of cagliari look on during the Serie A match between Cagliari Calcio and Atalanta BC at Stadio Sant'Elia on September 18, 2016 in Cagliari, Italy. (Photo by Enrico Locci/Getty Images)

Un fine settimana senza dubbio non particolarmente positivo per i giovani giocatori granata ceduti in prestito quest’estate: nei due principali campionati italiani, gioca soltanto il greco Tachtisidis, protagonista in una rocambolesca sconfitta per 3-5 da arte del suo Cagliari al Sant’Elia.

In Lega Pro, continuità di minutaggio per Leonardo Candellone (Gubbio) e Federico Zenuni (Tuttocuoio), tra le note più liete di questi primi due mesi non felicissimidi Italia Granata. Va in rete Abou Diop: è la sua seconda rete stagionale ma non serve alla Viterbese che finisce per farsi rimontare.

Ancora non viene concessa una possibilità a Parigini e Gomis, che guardano i rispettivi match da spettatori privilegiati: ancora panchina per Zaccagno, Ichazo, e Rosso in Serie B. Chiosa e Bonifazi scendono in campo.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Alexrunner - 1 mese fa

    Secondo beh forse è arrivato il momento che la società cambi un po’ politica sul settore giovanile.Più precisamente intendo dire che è inutile avere una squadra giovanile forte tipo primavera o Beretti che magari vince i campionati se poi però non hai giocatori d’eccellenza che possano arrivare in seria A .Secondo me è piu opportno avere delle squadre un po’ più deboli con due o tre eccellenze che abbiano le potenzialità nel tempo di emergere ad altissimo livello. Ho l’impressione che i giocatori che stanmo uscendo dalla primavera siano sì dei buoni giocatori ma non all’altezza della serie A.Anche la squadra primavera di quest’anno è una discreta squadra ma mancano le eccellenze. Lo stesso De Luca che è il più promettente mi sembra una punta un po troppo statica ….poco moderna (vedi Belotti)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Giancarlo - 1 mese fa

    Mi pare che quest’anno, in particolare, i nostri ragazzi sono stati sistematicamente “dimenticati”. Al di la degli accordi che non conosciamo, non possiamo pretendere che le Società affidatarie ed i rispettivi allenatori lavorino per far maturare i nostri anzichè valorizzare i loro talenti. Soluzione? Semplice. Come accade, anche il Torino (leggi Cairo) dovrebbe acquistare una Società in lega pro (non dovrebbe essere un grosso investimento), ed alimentare la squadra principalmente con gli ex Primavera, giocatori sotto osservazione o parcheggiati per qualsiasi ragione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. toro_78 - 1 mese fa

    Gia’ lo dissi in chiusura di mercato, ma uno dei pochi aspetti negativi del mercato estivo e’ stato il prestito di Gomis. Pur sostenendo la necessita’ per i giovani di giocare (e Barreca ne e’ una dimostrazione) siamo sicuri che andare al Bologna sia stata una buona idea? Al di la’ del fatto che non gioca nemmeno li, tenerlo e fargli fare panchina da noi non sarebbe stato meglio visto che si sarebbe allenato per un anno con Hart?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy