Italia Granata: Diop e Morra in cerca di conferme, Pryima si scalda

Italia Granata: Diop e Morra in cerca di conferme, Pryima si scalda

I ragazzi in prestito / I giovani di proprietà del Torino in giro per l’Italia tornano in campo questo week-end

Diop, Italia Granata

I ragazzi granata in prestito a molte società italiane saranno in campo questo week-end, tra chi cercherà di guadagnarsi una maglia da titolare e chi proverà a confermarsi: vediamo i possibili scenari dei giovani che militano in Serie A, Serie B e Lega Pro.

SERIE A – Ancora una volta troviamo il difensore granata ceduto in prestito al Frosinone, ovvero Vasyl Pryima: il ventiquattrenne ucraino questo fine settimana ha un’altra possibile chance, per fattori importanti. Il suo compagno di squadra Ajeti è stato espulso nella sfida persa in modo pesante contro il Chievo Verona (5-1) e perciò potrebbe andare a formare una coppia difensiva insieme a Blanchard nella gara salvezza contro il Palermo: ovviamente l’ultima parola e la scelta finale spetta a mister Stellone.

 

Italia Granata
Alfred Gomis, portiere del Cesena

SERIE B – Nella serie cadetta troviamo molti giocatori, tra cui Antonio Barreca che, nel suo Cagliari, sta attraversando un periodo difficile, a causa del suo compagno di squadra Murru: infatti quest’ultimo è stato spesso preferito al terzino granata, che sta cercando di trovare il modo per giocare con continuità. Sarà difficile vederlo in campo nel match contro il Lanciano, così come lo sarà per Simone Rosso, escluso anche nell’ultimo match del suo Brescia contro la Virtus Entella. Al contrario, Aramu è candidato per maglia da titolare, dato che l’ultimo match del suo Livorno contro il Latina è terminato 1-0 in favore degli amaranto: lo stesso vale per Prcic, centrocampista in forza al perugia, che è diventato ormai titolare fisso. Parigini, invece, che gioca insieme a Prcic, potrebbe comparire nella prossima partita, dato il suo pieno recupero e la sua voglia di tornare protagonista. Chiosa e Alfred Gomis, infine, dovrebbero essere titolari nelle loro rispettive squadre (Avellino e Cesena), dato il loro continuativo impiego.

LEGA PRO – Dopo aver scontato la squalifica per somma di ammonizioni, Graziano è pronto a scendere in campo con il suo Renate, che affronterà il Bassano, in una sfida molto delicata: ancora da scontare, invece, il turno di stop per Sergiu Suciu con la sua Cremonese. Dopo il gol decisivo di Diop, con la sua Juve Stabia, nella sfida contro l’Ischia, è quasi garantito il posto da titolare per lui: stesso discorso per Claudio Morra, autore di un gol partendo dalla panchina con il suo Savona. Infine Fissore, con la Fidelis Andria, sarà forse in panchina: il suo impiego è stato alquanto risicato in queste ultime partite e sarà difficile vederlo in campo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy