Lega Pro, tanta panchina per i giovani del Torino in prestito: Gyasi assist-man

Lega Pro, tanta panchina per i giovani del Torino in prestito: Gyasi assist-man

Italia Granata / L’attaccante spiana la strada ai suoi verso la vittoria con una prestazione sontuosa

Torna come sempre la nostra rubrica Italia Granata, dedicata ai ragazzi in prestito nelle varie categorie. E per una Serie B che riposa (meritatamente) c’è una Lega Pro che torna in campo. Giocano in pochi, Gyasi assist-man e pronto ad ergersi come nuovo idolo alla Carrarese.

LESCANO (Melfi) – Il Catanzaro delude e si ferma a Melfi. Per i giallorossi il nuovo anno inizia nel peggiore dei modi. In gol Soumare e Masini, nel tabellino non c’è posto per Lescano.

FISSORE, MORRA (Fidelis Andria) – Assenti entrambi nella sfida contro il Catania, la squadra ad ogni modo strappa lo zero a zero tra le mura amiche.

BONIFAZI (Benevento) – Solo panchina nella vittoria contro l’Akragas di Legrottaglie per il difensore classe 1996 . Ora la sua squadra può tornare a sognare il play off.

THIAO (Cuneo) – Zero a zero contro la Cremonese del neo acquisto Suciu, il giovane granata è rientrato dal Senegal dove era andato nelle scorse settimane per poter stare vicino alla famiglia in un momento difficile (LEGGI QUI). Ora il mercato per ritrovarsi indossando una nuova maglia.

GRAZIANO (Renate) – La sua squadra è corsara contro la Pro Patria, ma per il giovane centrocampista del Torino, neppure un minuto di gioco in questo nuovo anno. Vedremo se il mercato saprà fare da spartiacque.

GYASI (Carrarese) – Non segna (questa volta) ma fa segnare aprendo così alla vittoria della Carrarese. Il giocatore è descritto dai colleghi del posto come una vera e propria manna dal cielo. E ora i playoff non sono più un’utopia.

PARODI (Ancona) – In campo da titolare tra le fila dell’Ancora, il giovane esterno questa volta affonda assieme a tutta la sua truppa. La squadra perde in casa contro la Robur Siena, ma resta saldamente ancorata a ridosso della zona playoff.

PROIA (Pistoiese) – Il giovane centrocampista granata classe 1996 entra nel finale contro il Pisa quando la gara però è già compromessa. La squadra di Alvini crolla sotto i colpi di Verna: doppietta per lui.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy