Playoff Lega Pro, Edera protagonista: segna e porta il Parma in semifinale

Playoff Lega Pro, Edera protagonista: segna e porta il Parma in semifinale

Italia granata / L’esterno è una delle sorprese dei playoff di Lega Pro: gol decisivo e minuti importanti nella vittoria del suo Parma contro la Lucchese

3 commenti
Edera

Vuole fortemente ottenere la promozione in serie B il Parma di Simone Edera, reduce dal secondo posto nel girone B alle spalle del Venezia di Pippo Inzaghi. Per farlo, gli emiliani dovranno però uscire vincitori dall’imprevedibile “lotteria” dei playoff di Lega Pro, nei quali sono già stati capaci di eliminare il Piacenza di Jacopo Segre durante gli ottavi di finale. Ieri sera è stato poi il turno della Lucchese, eliminata dai gialloblù grazie a un netto 1-2 maturato nel match di  ritorno proprio grazie alla rete del giovane esterno granata. Se in occasione dell’andata dei quarti di finale, gli uomini di D’Aversa si erano imposti (sempre sulla Lucchese) al Tardini con il risultato di 2-1, la storia si è ripetuta anche lontano dalle mura amiche.

Questa volta però il Parma ha trovato un protagonista a sorpresa: Simone Edera. L’esterno, che si sta ritagliando buoni spazi in questa fase finale di stagione, ha giocato i secondi 45′ timbrando il cartellino ed aiutando i compagni a difendere il risultato grazie ad un’ottima prestazione. Non appena entrato, il ragazzo ha dimostrato subito di saper far male. La rete del definitivo 1-2 che vale la qualificazione è giunta infatti dopo appena 5′ dal suo ingresso in campo, sintomo di una voglia irrefrenabile del giocatore di mettersi in mostra e far vedere le sue qualità. Insomma, una bella iniezione di fiducia in un’annata che, dopo essere partita al rilento, sta assumendo ora una piega interessante proprio in quella fase di stagione in cui il pallone può pesare molto.

E’ visibilmente soddisfatto il classe ’97: “Felicissimo per il mio primo gol segnato – esordisce il granata in un post pubblicato sul suo account Instagram – proprio col Parma, un grande e storico club! Questi mesi trascorsi con i crociati mi hanno dato il privilegio di crescere e maturare come calciatore ma anche come uomo”. Se nella “regular season” il ragazzo aveva incassato solamente due gettoni-presenza (con un misero totale di 22′ giocati), ecco che nei playoff la storia sembra essere cambiata. Dal campionato regolare alla partita di ieri sera infatti, il minutaggio di Edera è sempre cresciuto passando dai 4′ giocati contro il FeralpiSalò il 26 febbraio scorso, ai 45′ di ieri sera. In mezzo altre quattro apparizioni con una costante: la crescita. Il giocatore di proprietà granata sembra dunque aver fatto capire a mister D’Aversa di essere un elemento affidabile e di saper sopportare ottimamente la pressione anche nelle fasi più concitate dell’incontro. Ora il Parma – alle soglie della semifinale playoff – potrà contare su un protagonista in più: Simone Edera. E se il minutaggio del ragazzo dovesse crescere ancora, il prossimo passo potrebbe essere un’occasione con la maglia da titolare…

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Akatoro - 4 mesi fa

    Edera è un ottimo esterno,ha il difetto però di giocare solo col sinistro, il destro non lo usa neanche per stop semplici

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. prawn - 4 mesi fa

    Ma fatelo venire a Torino Edera! Altro che comprare esterni!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prawn - 4 mesi fa

      E i sette non mi piace? Cioe’ uno gioca bene in un momento cruciale, in lega pro e non lo volete?

      Spiegatemi. Almeno in ritiro, per valutarlo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy