Ultima da lacrime per Alfred Gomis: un suo miracolo illude il Cesena

Ultima da lacrime per Alfred Gomis: un suo miracolo illude il Cesena

Italia granata / Il portiere classe ’93 saluta il club romagnolo e si prepara al rientro in granata

1 Commento
Italia Granata

E’ stata la notte dei pianti per Alfred Gomis, che con il suo Cesena è dovuto capitolare contro lo Spezia, venendo dunque estromesso dai Playoff per la Serie A. Il portiere granata ha salutato il club bianconero con una sconfitta, che però non macchia la stagione ad alti livelli dell’estremo difensore, cresciuto tantissimo su tutti i profili nell’ultimo anno passato in Romagna. In tutto sono state ben 39 le presenze del classe ’93 in questa stagione.

Tornando alla cronaca, la gara secca di ieri sera è terminata 2-1 per la compagine ligure, capace di andare avanti grazie ad una fortunosa autorete di Renzetti, farsi recuperare dal rigore di Cano, e poi passare definitivamente con la stoccata di Postiga. Nel mezzo, Gomis ha potuto salutare la piazza romagnola con alcuni interventi importanti, uno su tutti – prodigioso, seppur risultato poi vano – sulla rovesciata di Krzic, parata con un riflesso pauroso dal portiere di origini senegalesi.

Un altro anno d’esperienza accumulata, con il Torino nel sangue e nel futuro immediato: Gomis, infatti, ritornerà alla base, e partirà già con la squadra granata per il ritiro di Bormio, dove verrà valutato al pari di Padelli. Sinisa Mihajlovic, dunque, è pronto ad azzerare qualsiasi gerarchia, e il classe ’93 si giocherà un posto nel prossimo campionato di Serie A con la maglia che ha sempre sognato d’indossare: quella granata. 

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. co_riv_637 - 8 mesi fa

    E’ da diverso tempo che ad un mio carissimo amico di Siena non faccio altro che dirgli ,vedendo molto spesso le gare di serie B,che sarà il prossimo nostro portiere.Vedendo come si è comportato Sinisa al Milan nei confronti di Donnarumma mi auguro che avvenga la stessa cosa con Gomis.E che sia l’inizio di una continua fioritura dei nostri ragazzi.Vai TORO.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy