10 settembre 2005: il giro di campo di Cairo e la prima al Delle Alpi del nuovo Torino

10 settembre 2005: il giro di campo di Cairo e la prima al Delle Alpi del nuovo Torino

Memorie granata / Il 10 settembre di dieci anni fa il nuovo Torino post-fallimento giocava la sua prima partita ufficiale. Fantini sconfisse l’Albinoleffe 1-0

3 commenti

Dal vecchio Torino Calcio a Torino F.C; è cambiata la denominazione sociale, non l’amore del pubblico. Trentamila spettatori accorsero al vecchio stadio “Delle Alpi” per vedere il primo Torino targato Urbano Cairo, allora sconosciuto e coraggioso imprenditori editoriale alessandrino.

Il Torino post-dopo il fallimento aveva ottenuto dalla federazione una deroga all’inizio del campionato di Serie B 2005/2006. Mentre le altre squadre iniziavano il 27 agosto, la neo-nata società scendeva in campo solo il 10 settembre, alla quarta giornata di campionato.

Gli spettatori paganti per quella partita furono ben 29.825 per un incasso di circa 256.000 euro. La campagna abbonamenti, infatti, non era ancora cominicata a causa di problemi tecnici. Manca, infatti, la carta sui cui stamparli, che scarseggiò pericolosamente già ai botteghini durante la vendita dei biglietti di ingresso. L’affluenza fu, tuttavia, davvero notevole. Prima dell’inizio della partita, il presidente Cairo accompagnato dalla famiglia fece il giro del campo con una sciarpa granata al collo.

Il primo  avversario fu l’Albinoleffe, liquidato senza problemi grazie a un gol di Enrico Fantini al 16′ del primo tempo.

TORINO – ALBINOLEFFE 1-0

Marcatori: Fantini 16′

TORINO: Taibi, Nicola, Brevi, Ungari, Balestri, Ardito (all’83’ Longo), Edusei, Fantini (all’87’ Vailatti), Rosina, Music, Stellone (al 74′ Muzzi). A disposizione: Pagotto, Orfei, Doudou, De Sousa. All: De Biasi.

ALBINOLEFFE: Coser, Teani, Sonzogni, Minelli, Regonesi, Belingheri (al 79′ Colombo), Del Prato, Poloni, Testini, Bonazzi (al 57′ Araboni), Beretta (al 74′ Diamanti). A disposizione: Ginestra, Garlini, Gorzegno, Previtali. All: Esposito.

Arbitro: Pantana di Macerata.

Note: Ammoniti Minelli per proteste, Teani per trattenuta ai danni di Rosina

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …ma glielo vogliamo fare un coro al miglior presidente del TORO degli ultimi 20-30anni o siamo solo buoni a piangere-spalaremerda quando le cose vanno male ?
    …o quei geni che esponevano ‘cairo vattene’ fino a qualche mese fa ce la fanno a mettere un cartello ‘cairo continua così’ …o gli brucia troppo il culo ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. RDS- toromaremmano - 2 anni fa

      Guerrafondaio!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …io c’ero…e da quel momento ho sempre sostenuto il TORO e questo presidente che anche negli errori non ha mai abbandonato il TORO neanche per un secondo…anche fisicamente…sempre vicino alla squadra…forse il presidente + presente della serieA…
    …qualcuno ricorda una partita in casa o fuori senza CAIRO in tribuna ?
    …GRANDE URBANO !!! …e continua così…goditela tutta…te la meriti tutta…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy