4 maggio: la Mole Antonelliana è granata

4 maggio: la Mole Antonelliana è granata

Grande Torino / Il simbolo della città si illumina del colore del Toro, in onore degli invincibili

3 commenti

E adesso la splendida giornata prende definitivamente forma e colore. La forma è quella della Mole Antonelliana, l’edificio più conosciuto di Torino. Il colore è il granata, che domina, dal 1906, le maglie della squadra che di questa città porta il nome e il simbolo. Ecco che questa forma e questo colore vanno a fondersi nella sera del giorno sacro di tutto il mondo del Toro, il 4 maggio: il giorno in cui, 67 anni fa, l’aereo degli Invincibili si schiantò contro il terrapieno della basilica di Superga.

67 anni dopo, grazie anche e soprattutto ad un’iniziativa popolare nata sul web, la città compie un enorme passo avanti nel commemorare chi, in periodi complicati, le portò lustro e onore. Così questa sera, per la prima volta, la Mole Antonelliana si colora di granata. E non solo: su un lato del palazzo più alo di Torino compare anche il simbolo del Toro.

WhatsApp-Image-20160504 (3)

Tantissima la gente assiepatasi in tutti i belvedere delle colline per assistere ad un momento storico per questa città e per questa squadra, a ribadire un concetto che, a queste latitudini, tutti vogliono che sia ben sottolineato: Torino è stata e resterà granata.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Santander Granata - 9 mesi fa

    Non mi aspettavo il simbolo…veramente bello. FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ziocane66 - 9 mesi fa

    Mah … dopo 67 anni…. muoversi prima? Comunque mi associo ai complimenti!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Atanor - 9 mesi fa

    Bellissimo!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy