93 anni fa nasceva Mario Rigamonti: la testa matta del Grande Torino

93 anni fa nasceva Mario Rigamonti: la testa matta del Grande Torino

Figurine / Il difensore del Grande Torino era nato il 17 dicembre 1922, a Brescia

Mario Rigamonti

Oggi avrebbe festeggiato il compleanno numero 93 Mario Rigamonti, difensore del Grande Torino nato a Brescia il 17 dicembre 1922 e scomparso insieme agli altri Invincibili nel tragico incidente aereo di Superga, a soli 27 anni. Arrivato al Torino nel 1945 dopo essere emerso dal settore giovanile del Brescia, con 140 presenze in maglia granata è sicuramente stato un indiscusso protagonista dei quattro scudetti consecutivi arrivati sotto la Mole.

Il destino beffardo l’ha portato via nel fiore della carriera calcistica e non gli ha così permesso di collezionare molte presenze con la maglia della Nazionale Italiana: sono tre i gettoni con la casacca azzurra per Rigamonti che era considerato l’erede naturale di Carlo Parola, il primo dei quali nella famosa partita contro lì Ungheria del 1947 nella quale furono schierati sul terreno di gioco dieci granata su undici azzurri. In suo onore l’impianto sportivo della sua città natale Brescia è stato intitolato “Impianto Mario Rigamonti” , affinchè la memoria di questo campione non si affievolisca mai.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy