Abou Diop, da giovane promessa ad “eterno prestito”

Abou Diop, da giovane promessa ad “eterno prestito”

L’attaccante in prestito alla Viterbese compie oggi 23 anni

Abou Diop spegne oggi 23 candeline. Il classe’93, di proprietà del Toro, in prestito alla Viterbese, pareva un giocatore destinato a diventare già in giovanissima età parte del progetto granata: arrivato al Toro nel 2011, i granata lo tesserano con non pochi problemi, visto che i granata – essnendo allora in Serie B – non potevano tesserare facilmente il senegalese, visto lo status di extracomunitario. L’attaccante classe ’93 colleziona 28 presenze e 18 reti con la Primavera di Asta, ed esordisce in prima squadra il 19 novembre 2012, contro la Roma, giocando gli ultimi 5′.

Saranno solo più due, contro Udinese (15 minuti) e contro il Cagliari (espulsione dopo 30” dall’ingresso in campo), le sue partita in prima squadra. Di qui in poi Diop gira per tutta l’Italia dalla Ternana al Crotone, dal Lecce al Matera e alla Juve Stabia ed infine Viterbese, rimanendo sempre sotto il controllo granata.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy