Butic fermato dalla neve. L’Alessandria di Cucchietti e De Luca eliminata ai rigori

Butic fermato dalla neve. L’Alessandria di Cucchietti e De Luca eliminata ai rigori

Italia Granata / Ritorna l’appuntamento con gli impegni dei giovani talenti granata in giro per l’Italia e per il Mondo

di Luca Sardo

COPPA ITALIA SERIE C

BUTIC, GIRAUDO (Ternana) – Mister Luigi De Canio, per i sedicesimi di finale di Coppa, ha deciso di scendere in campo con le riserve della squadra e alcuni ragazzi della Berretti, dando un’opportunità a chi in campionato non ha ancora avuto di esprimersi. Per questo motivo Giraudo non è stato convocato, mentre per Butic è stata l’occasione per mettersi in mostra dal 1’. Purtroppo però la partita all’inizio del secondo tempo è stata rinviata a data da destinarsi. A causa della forte nevicata che ha impedito di proseguire la partita, l’arbitro è stato costretto a sospendere definitivamente il match di Coppa. Potrebbe anche essere un segno del destino perchè nella giornata di oggi Karlo Butic potrebbe cambiare casacca.

CUCCHIETTI, DE LUCA (Alessandria): allo Stadio Silvio Piola di Vercelli l’Alessandria di Cucchietti e De Luca è stata sconfitta ai calci di rigore dalla Pro Vercelli, e quindi eliminata dalla Coppa. Entrambi i giocatori in prestito dal Toro sono partiti dalla panchina. De Luca è stato inserito al 79’ dall’allenatore dell’Alessandria Gaetano D’Agostino. Partita terminata 1 a 1, le due squadre piemontesi sono andate ai calci di rigore e, nonostante la rete di De Luca dagli undici metri, a spuntarla e passare il turno è stata la Pro Vercelli.

CARISSONI (Carrarese): la Carrarese di Carissoni vince per 4 a 3 contro la Virtus Entella e accede agli ottavi di finale dove incontrerà l’Imolese. La partita ha visto la squadra ligure rinascere nei minuti finali: primo tempo terminato sul punteggio per 4 a 0 per la Carrarese. Dall’81 al 88’ la Virtus Entella accorcia il risultato facendo tre gol, dando solo l’illusione di quella che sarebbe stata un’incredibile rimonta. Il difensore del Toro Carissoni in prestito alla squadra toscana è partito titolare, per poi essere sostituito al 64’ del secondo tempo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy