Ci scrive Antonio: ”Per me Bianchi non è da Serie A”

Ci scrive Antonio: ”Per me Bianchi non è da Serie A”

Come sapete c’è una notevole parte dei tifosi del Toro, anche se minoritaria, che ritiene Bianchi scarso per la Serie A, a questa conclusione, sia pure in notevole ritardo, è arrivato anche il presidente Cairo che giustamente ha portato Bianchi alla fine del mercato libero di andare dove vuole, sapendo…
Come sapete c’è una notevole parte dei tifosi del Toro, anche se minoritaria, che ritiene Bianchi scarso per la Serie A, a questa conclusione, sia pure in notevole ritardo, è arrivato anche il presidente Cairo che giustamente ha portato Bianchi alla fine del mercato libero di andare dove vuole, sapendo di non poter ricavare neanche un euro dal suo cartellino. Alla ‘favola Bianchi’ che tutti volevano o vogliono, non ci crede nessuno, anche se Cairo, per tenersi buoni i suoi tifosi, alimenta questa bufala. Adesso Bianchi può scegliere di rimanere al Torino o andare dove lo chiamano, con un contratto adeguato al suo valore, a fare la riserva perché non può giocare titolare in Serie A per evidenti limiti tecnici.
 
Antonio
 
Caro Antonio, per parità di trattamento e condizioni, riceviamo e pubblichiamo anche il suo pensiero riguardo al ‘caso Bianchi’ che, evidentemente, continua a dividere la piazza. Di certo, stando a quanto visto fino a questo momento, per noi Bianchi è un giocatore che può tranquillamente giocare in Serie A da titolare. Detto questo, parafrasando liberamente il pensiero di Voltaire: pur non condividendo il suo punto di vista, abbiamo fatto il possibile per lasciarglielo esprimere.
 
Redazione TN
(foto M.Dreosti)
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy