Da Santhià a Sappada

Da Santhià a Sappada

Siamo partiti da Santhià sabato scorso, alla buon’ora delle 2 di notte e siamo arrivati a Sappada appena in tempo per assistere all’allenamento del mattino. Abbiamo potuto incontrare tutti i giocatori, ma soprattutto Jimmy Fontana, il giocatore al quale abbiamo intitolato il nostro Club. Dopo pranzo una "pennichella" fresca e un po’ bagnata in attesa di rivedere sul campo i giocatori per l’allenamento pomeridiano e poi verso le…

di Redazione Toro News

Siamo partiti da Santhià sabato scorso, alla buon’ora delle 2 di notte e siamo arrivati a Sappada appena in tempo per assistere all’allenamento del mattino. Abbiamo potuto incontrare tutti i giocatori, ma soprattutto Jimmy Fontana, il giocatore al quale abbiamo intitolato il nostro Club. Dopo pranzo una "pennichella" fresca e un po’ bagnata in attesa di rivedere sul campo i giocatori per l’allenamento pomeridiano e poi verso le 18:00, prima del termine dell’allenamento, tutti sul pulmann per il rientro a Santhià, dove abbiamo fatto ritorno all’1,30 della mattina.

Questa iniziativa ha riscontrato un buon successo anche in virtù del fatto che vi hanno partecipato numerosi bambini e qualche ragazzo un pò cresciuto. Sarà nostro impegno ripeterci prossimamente.

Nella foto viene consegnata la tessera, rigorosamente numero 31 a Jimmy Fontana, quale socio onorario del nostro club.

Andrea Giannotta

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy