Don Aldo Rabino: oggi a Torino la consegna della cittadinanza onoraria

Don Aldo Rabino: oggi a Torino la consegna della cittadinanza onoraria

Alle 14.30 il conferimento della più alta onorificenza cittadina nelle mani dei familiari del compianto sacerdote

Oggi alle 14.30, nella Sala Rossa del Comune di Torino, verrà consegnata alla famiglia di Don Aldo Rabino la cittadinanza onoraria di Torino, che era stata votata dal consiglio comunale il 19 gennaio 2015. Un atto, che sarà compiuto da parte del sindaco, Piero Fassino e dal presidente del Consiglio Comunale, Giovanni Porcino, che renderà tangibile e concreto il più alto riconoscimento cittadino, che era stato attribuito al padre spirituale del Torino quando era ancora in vita, e che assume un significato ancora più importante nella memoria del sacerdote salesiano granata scomparso il 18 agosto.

Il conferimento dell’onorificenza è motivato dalle opere meritorie svolte in vita da Don Aldo Rabino, nato a Torino il 15 luglio 1939, che ha conseguito traguardi importanti attraverso il gruppo Operazione Mato Grosso, attivo da oltre quarant’anni, ha inventato l’OASI di Maen, Valtournanche (Ao), ha rilanciato il centro polifunzionale Laura Vicuna di Rivalta, organizzandovi soggiorni estivi per bambini, campi sportivi di basket, calcio, pallavolo e arrampicata sportiva, nella convinzione che lo sport sia per i giovani opportunità educativa e scuola di vita.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy