Fassino: ”Resta valida l’ipotesi di cedere lo Stadio in diritto di superficie al Torino”

Fassino: ”Resta valida l’ipotesi di cedere lo Stadio in diritto di superficie al Torino”

Stadio Olimpico / Approvata dal Consiglio comunale la concessione decennale dello stadio al club granata, il Sindaco: ”Ma non si sono mai fatti avanti per arrivare ad un’intesa di questo tipo”

E’ stata votata ieri sera dal Consiglio comunale la delibera che concede l’utilizzo dello Stadio Olimpico al Torino per i prossimi 10 anni, in maniera non esclusiva. L’accordo prevede un canone annuo di 500 mila euro a carico del Torino per il periodo 2015-2025; la società granata inoltre si dovrà occupare della manutenzione ordinaria dell’impianto.

Il sindaco Fassino, che si è dimostrato soddisfatto dell’accordo, ha poi pungolato il club sulla questione legata alla patrimonializzazione delle strutture: “Resta valida l’ipotesi di cedere lo stadio in diritto di superficie al Torino F.C, ma è bene ricordare che finora la società calcistica non è stata disponibile a questo genere d’intesa”.

Un nodo da sciogliere che potrebbe smuovere le acque in tal senso è la rimozione delle ipoteche che ancora gravano sulla struttura. E proprio di questo se ne parlerà in Città il giorno 16 luglio.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy