Filadelfia: il campo dei sogni

Filadelfia: il campo dei sogni

Di Ermanno Eandi

Il Filadelfia, lo stadio, l’unico e il vero stadio del Toro, lo scrigno prezioso, l’incubatrice di generazioni di eroi granata, rivive, per un attimo, al Toro Club  di Sant’Ambrogio di Susa “Franco Ossola”.

Ancora una volta si torna a parlare del Fila, per fortuna, questa volta, non nei palazzi austeri della politica, fra incubi, false promesse…

Commenta per primo!

Di Ermanno Eandi

Il Filadelfia, lo stadio, l’unico e il vero stadio del Toro, lo scrigno prezioso, l’incubatrice di generazioni di eroi granata, rivive, per un attimo, al Toro Club  di Sant’Ambrogio di Susa “Franco Ossola”.

Ancora una volta si torna a parlare del Fila, per fortuna, questa volta, non nei palazzi austeri della politica, fra incubi, false promesse e luride ipoteche, ma in club sano e dolce dove la serata dedicata al tempio granata si intitola “Il campo dei sogni”. L’evento, in occasione della festa patronale di San Giovanni Vincenzo,  si terrà venerdì  27 novembre ore 20,30, Sala Consigliare del Municipio.
La serata prevede una proiezione di un film e dibattito poetico letterario e un rinfresco finale. Interverranno numerose legate alla storia del Torino e rappresentanti della tifoseria organizzata.
In effetti, il Fila, è realmente “il campo dei fiori”, dapprima sbocciati felici e vincenti, poi sradicati gettati via come sterpaglia, in attesa di una nuova fioritura.

Per informazioni e prenotazioni
Cell: 349/945.29.19
Mail: toro club.f.ossola@tiscali.net

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy