Filadelfia, presentato il progetto per il Museo del Toro. Beccaria: “Fiducioso, andrà in porto”

Filadelfia, presentato il progetto per il Museo del Toro. Beccaria: “Fiducioso, andrà in porto”

Verso la ricostruzione / Il consigliere della fondazione: “Sono molto felice di questo percorso che sta proseguendo, e sono in attesa dei prossimi sviluppi”

Beccaria, Tromba, Filadelfia

Come annunciato dalla stessa Fondazione Filadelfia, oggi gli architetti Marco Bo e Stefano Seita hanno presentato lo sviluppo del progetto del terzo lotto dell’area museale dedicata al Torino. Abbiamo chiesto in un’intervista a Domenico Beccaria che cosa pensasse di questo progetto e se fosse fiducioso della realizzazione dello stesso. Ecco le sue parole: “Questa idea mi piace davvero, certo, anche perché non è affatto un’idea che nasce oggi, anzi: da quando si è deciso di ricreare il Filadelfia, dal 2011. Poi è stato anche portato avanti questo progetto, con l’architetto Bo che ha ottenuto l’approvazione già nel 2013. Perciò è ormai una cosa datata”.

Beccaria quindi conclude: “Sono molto felice di questo percorso che sta proseguendo: sono in attesa anche dei prossimi sviluppi. Infine sono molto fiducioso riguardo a questo progetto, sono quasi sicuro che riuscirà ad andare in porto: la Fondazione Filadelfia adempirà ai suoi doveri e sarà in grado di ridare alla città di Torino e ai suoi cittadini un impianto degno di nota nel quale ci sarà anche una cultura importante. Sappiamo bene che i soldi non piovono dal cielo, ma questa volta ce la possiamo fare davvero”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy