Glik: ”Essere il capitano del Toro è qualcosa di speciale”

Glik: ”Essere il capitano del Toro è qualcosa di speciale”

Gran Galà Granata / Il capitano: ”Scendere in campo con questa fascia ti dà sensazioni uniche”

Il capitano del Torino Kamil Glik incarna lo spirito granata appieno. Lui lo sa, lo sanno anche i tifosi che boccone dopo boccone hanno imparato ad apprezzarlo, ed ora non né possono più fare a meno.

Il simbolo del Toro è dentro di lui come si intuisce dalle sue parole: ”Essere il capitano del Toro è qualcosa di speciale – dice alla premiazione come giocatore dell’anno, all’evento organizzato da Toro.it e Enne.Ci.Comunication -. Scendere in campo con questa fascia ti dà sensazioni uniche. I tifosi del Torino sono davvero diversi dagli altri, mi hanno accettato e accolto nella loro famiglia. Mi hanno fatto sentire parte integrante di questa storia. Futuro? Spero che non arrivi mai il giorno di andar via dal Toro, sarebbe il giorno piú brutto della mia vita. Ho altri due anni contratto e voglio rispettarlo”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy