I tifosi del Torino e il volo mancato a Malpensa: ritardi e rabbia, la vicenda

I tifosi del Torino e il volo mancato a Malpensa: ritardi e rabbia, la vicenda

Il fatto / Circa 200 i tifosi granata coinvolti: alcuni sono voluti scendere dall’aereo Ryanair all’annuncio dell’ennesimo ritardo. Sull’aereo avrebbe dovuto esserci anche Cairo

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

Sono circa 170 i tifosi del Torino rimasti coinvolti nei disagi conseguenti al ritardo di più di 7 ore e mezza del volo Ryanair FR 1432 che sarebbe dovuto partire da Milano Malpensa alle 12.25 di ieri, 7 agosto, per atterrare a Liverpool alle 13.35. Una vicenda spiacevole che ha coinvolto tanti tifosi e che dovrebbe proseguire con uno strascico legale. Dall’orario originario, il volo è stato spostato in un primo momento alle 17.35 per una serie di disguidi. Un ritardo importante che però non avrebbe impedito ai tifosi di atterrare a Liverpool in tempo per andare a vedere l’amichevole del Torino. Proprio il club granata, secondo quanto filtra dalla società, era pronta a mettere a disposizione uno o due pullman per prelevare i tifosi all’aeroporto e portarli direttamente allo stadio, custodendo anche i loro bagagli. Circostanza non confermata da alcuni tifosi coinvolti, ma il punto è che non sarebbe servito comunque.

Ci hanno fatto salire sull’aereo alle 17.10 per poi comunicarci che ci sarebbe stata un’altra ora e mezza di attesa prima di partire per alcuni problemi tecnici. Allora io, insieme ad una cinquantina di altri tifosi, siamo voluti scendere dall’aereo, infuriati, per abbandonare l’aeroporto”, racconta uno dei tifosi coinvolti. E sembra che proprio su quel volo Ryanair fosse prevista anche la presenza del presidente granata Urbano Cairo, che comunque non si è visto all’aeroporto. Una parte dei passeggeri, dunque, ha abbandonato l’aereo; l’altra parte, composta soprattutto da tifosi che avevano pianificato una permanenza a Liverpool non limitata solo alla sera della partita, è invece rimasta al proprio posto. Il decollo da Malpensa è poi avvenuto alle 20.10. “Se una parte dei passeggeri non fosse scesa, forse l’aereo sarebbe partito prima e saremmo arrivati in tempo per vedere almeno una parte del match”, dice rammaricata da Liverpool un’altra tifosa rimasta sul volo per passare almeno qualche ora da turista nella città dei Beatles.

Adesso cosa succederà? “Ognuno di noi agirà individualmente per l’indennizzo da ritardo di oltre tre ore e per il rimborso del biglietto”, ci racconta ancora il primo tifoso. “Poi credo che ci uniremo per un’azione legale in comune per i danni morali visto che siamo stati trattenuti per quasi otto ore in aeroporto. Tutti noi che siamo scesi dall’aereo rimanendo di fatto a terra siamo rimasti in contatto tramite una chat di WhatsApp per valutare il da farsi. La cosa che mi ha colpito è stata la totale assenza di comunicazioni e assistenza da parte della compagnia aerea”. La macchia granata presente a Liverpool si è data comunque da fare: “E’ stato bello sentire i nostri tifosi cantare così forte. Spero che questa atmosfera ci accompagni anche in futuro, i tifosi mi hanno colpito” ha raccontato Mazzarri. Senza il clamoroso disguido, la rappresentanza della Maratona itinerante avrebbe potuto essere ancora più rumorosa.

18 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. GlennGould - 4 mesi fa

    Come (quasi) sempre, le seconde e terze scelte sono garanzia di basso costo e bassa qualità. Un po’ come avere Belotti e poi prendere Sadiq perché costava poco. Ma poi quando giocava..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. granatadellabassa - 4 mesi fa

    Rayanair rischia di saltare per aria. E non mi riferisco a questa vicenda.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-13722867 - 4 mesi fa

    quando sbagliano loro…(Rayanair)tutto bene poi al cek in ti misurano la borsa al centimetro e il peso all’ ettogrammo e se sgarri sono 40 euro in più…ragazzi fatevi rimborsare tutto da sti pagliacci

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-13722867 - 4 mesi fa

    quando sbagliano loro…(Rayanair)tutto bene poi al cek in ti misurano la borsa al centimetro e il peso all’ ettogrammo e se sgarri sono 40 euro in più…ragazzi fatevi rimborsare tutto da sti pagliacci

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. user-13978780 - 4 mesi fa

    Il mio pensiero é uno … qualcuno deve risarcire

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. steacs - 4 mesi fa

      E’ previsto dai diritti dei viaggiatori, basta informarsi su Internet e scrivere a RyanAir, se si è subito un ritardo oltre il tot di ore stabilito, ti rimborsano, in base alla lunghezza del viaggio.

      Inutile fare troppe polemiche, funziona cosí in tutto il Mondo, non è una cosa che vale solo per RyanAir, è l’ENAC che lo prevede.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Vale11 - 4 mesi fa

    Sono uno dei 50 tifosi scesi dall’aereo. Per uno come me innamorato del Toro e del calcio entrare ad Anfield é sempre stato un sogno fin da bambino. Ieri é stata una giornata traumatica, Ryanair ha distrutto il mio sogno senza una minima spiegazione e con un pilota d’aereo che ancora ci derideva vedendoci incazzati sulla pista d’atterraggio. Facciamogliela pagare e spero che anche la societá si metta al nostro fianco per riavere il corrispettivo che ci spetta anche se l’emozione di cantare per il Toro ad Anfield non me la ridará indietro nessuno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granata - 4 mesi fa

      Ti sono solidale e spero tu possa almeno veder riconosciute le tue ragioni. Non fare caso ai codardi che si nascondono dietro i pollici versi e non ci mettono la faccia. Non essere d’accordo con il tuo post equivale ad essere gobbi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Garnet Bull - 4 mesi fa

        Appena ne parli saltano tutti fuori…. 16 dislike al tuo commento @Granata…..poveri gobbi bastardi

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. user-13746076 - 4 mesi fa

      Auguri di cuore, fratello.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. GlennGould - 4 mesi fa

      Pollice in su per te!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. steacs - 4 mesi fa

    Cairo vola con RyanAir???
    Ah ah ah braccine corte é ancora poco per uno così

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. eddie_guerrer_886 - 4 mesi fa

      Avete rotto i coxxxoni. Ogni articolo vi serve a criticare Cairo. Ma che cavolo c’entra ora? Comprate voi il Toro e vediamo se non vi criticano tutti. Piuttosto tifate per la squadra e non fate i saputelli presidenti. Comunque FVCG

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Vanni - 4 mesi fa

        Faccio un annuncio strepitoso:
        Il Toro lo compro io.
        Almeno amministro uguale però quelli in cassa li spendo. A patto che almeno mi diate 1 milione anno.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Granata - 4 mesi fa

          Speravo annunciassi la tua dipartita dal forum o una svolta costruttiva. Sei una delusione

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. Immer - 4 mesi fa

          No Vanni troppo comodo il toro lo voglio comprare io. Non scherziamo

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        3. toroscatenato - 4 mesi fa

          Sei patetico

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. steacs - 4 mesi fa

        eddie_guerrer_886 non è colpa mia se abbiamo un arricchito che non si sa comportare: uno che viaggia low cost (manco pagasse lui), che lucra su di noi e sul Filadelfia, che non tira fuori i soldi dei seggiolini fino a che non viene reso pubblico che ancora non lo aveva fatto, che litiga con i tifosi sui social perché si presenta a fare l’accattone a le feste o va a vedere Jovanotti… devo continuare?

        Ah tutto questo fatto da uno che vive di pubblicitá fa ancora piú ridere!

        Comunque che metta in vendita sta squadra e si valuterá un azionariato popolare se non c’è nessuno, di certo il suo tempo é passato!

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy