Il 4 maggio di… Angelo Massone

Il 4 maggio di… Angelo Massone

Angelo Massone ha 50 anni, abita in Toscana ed ha il Toro nel cuore. E’ il presidente del Club "Fedelissimi Mugello Granata"
Che cosè per lei il 4 maggio?
La sintesi del nostro credo. E’ la fine e l’inizio di qualcosa che trascende la passione sportiva e che per quel che mi riguarda è una fede che dura da 45 anni.
Cosa vuol dire essere del Toro?
Vuol dire essere contro…

Commenta per primo!

Angelo Massone ha 50 anni, abita in Toscana ed ha il Toro nel cuore. E’ il presidente del Club "Fedelissimi Mugello Granata"
Che cosè per lei il 4 maggio?
La sintesi del nostro credo. E’ la fine e l’inizio di qualcosa che trascende la passione sportiva e che per quel che mi riguarda è una fede che dura da 45 anni.
Cosa vuol dire essere del Toro?
Vuol dire essere contro corrente rispetto al sistema calcio. Vuol dire sudarsi le cose senza chiedere niente a nessuno, lo dimostrano le nostre vittorie così come le nostre amare sconfitte.
Cosa ne pensa della marcia?
Ci saremo perchè ha mantenuto la sua identità di fondo, cioè quella di una manifestazione organizzata da e per i tifosi e non per fare speculazioni o per distrarre l’attenzione dai veri problemi.
Cosa ne pensa della squadra attuale?
E’ una domanda che mi dovresti fare la prossima settimana.
Si salverà?
Se farà il Toro.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy